Utente
Salve dottori,volevo chiedervi se dopo 4 anni e mezzo da un intervento per prolasso occulto sia normale non sia ancora caduta una graffetta.Perchè alle rettoscopie di controllo alle quali mi sono sottoposto negli anni dopo l'operazione non me l'hanno voluta togliere dicendomi non si tocca deve restare li?a me sinceramente da fastidio perchè questa graffetta rimasta è incastrata tra la "carne" e crea come uno pseudipolipo,mi da anche fastidio il solo pensiero di sapere un corpo estraneo dentro la mia ampolla rettale senza un vero motivo valido,dato ho letto le graffette devono cadere al max entro 6 mesi dal post operazione.Io la voglio tolta,come devo fare per convincere qualche endoscopista o proctologo a togliermela?se è una cosa che non deve esserci dopo quasi 5 anni è possibile averla tolta!?quale rischio potrebbe succedere?che esca un po di sangue?sarei disposto a questa spiacevole evenienza purchè di rimargini in breve e non sanguini più e pur di togliere sta graffetta.Grazie a chi mi risponderà.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Si è possible, normale e non crea alcun problema. Se è necessario puo' essere rimossa senza problemi. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta.Scusi ma non doveva cadere nel giro di 6 mesi?qualcosa quindi è andata male?secondo lei perchè non me l'hanno tolta alle 2 seguenti rettoscopie in anni diversi ed eseguite da 2 diversi endoscopisti.Grazie.

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
No, spesso restano integrate nei tessuti e non vanno rimosse. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it