Utente 447XXX
Salve, 10 giorni fa mi è stata asportata con lama bisturi e anestesia locale una marisca fortemente ulcerata.
Il medico mi ha ricontrollata ad 1 settimana dall intervento e ha detto che permane la ragade ma si riteneva soddisfatto.
Vi contatto perché pur facendo feci regolari e morbide noto gocce di sangue vivo a fine defecazione, e addirittura stamani il sanguinament è stato leggermente più abbondante pur in assenza dei forti dolori dei giorni passati.
La ragade e Marisca erano accompagnate da ipertono dello sfintere che sembra leggermente diminuito.
Attualmente faccio Levorag bid e Celevis pomata sid.
Posso ritenere sia un decorso normale o devo contattare nuovamente il proctologo?
Grazie per l'ascolto

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Il sangue puo' originare dalla ferita della marisca che in genere guarisce in un mese o dalla ragade se ancora presente.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 447XXX

Grazie per la rapida risposta. Quello che mi chiedo è se è normale avere queste perdite a distanza di tempo. I giorni successivi all' intervento non ho mai sanguinato,mentre adesso a distanza di 10 gg ho iniziato con queste perdite abbastanza abbondanti, che tuttavia si arrestano al finire della evacuazione.

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Si è possibile. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it