Utente 568XXX
Buongiorno, mi chiedevo: avendo una grossa marisca emorroidaria che però esce dall' ano ossia e' collegata alla mia emorroide esterna, può essere un problema toglierla? Posso avere magari la sensazione di pelle tirata per sempre? La pelle in eccesso intorno l ano viene bruciata con uno strumento specifico?

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Nessun problema, esistono diverse tecniche. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 568XXX

Grazie.
Inoltre le volevo chiedere: un prolasso del retto può coesistere con un rettocele? Il mio proctologo con l' esplorazione digitale poteva accorgersene? Da giorni lamento un dolore costante ai glutei sopratutto destro e dolore sacrale a livello del retto. Sulla defecazione non ho problemi, ma peso anale si, ma ho un prolasso di emorroidi di 3/4 grado operabile.il dolore ai glutei e alsacro dipende dalla colonna vertebrale oppure puo essere il retto e anche le emorroidi?

[#3] dopo  
Utente 568XXX

Fatta visita ginecologica: lieve rettocele. Consigli?

[#4]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Dipende dai sintomi
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#5] dopo  
Utente 568XXX

Attualmente non ho grandi sintomi, solo che non riesco a trattenere molto e se sto seduta appena mi alzo sembra che la vescica si gonfia. Puo un cistocele lieve cosi trarre beneficio dagli esercizi di ginnastuca perineale? Puo regredire?