Utente
Buonasera, sono una ragazza di 26 anni scrivo perché da qualche settimana mi sono resa conto, guardandomi allo specchio, di avere come una pallina al bordo dell'ano.
Non so se è nata da poco o se è sempre stata lì, dal momento che io me ne sono accorta soltanto guardandomi allo specchio.
Questa pallina è rosa all'esterno e sembra invece essere violacea all'interno.
Non mi dà dolore o sanguinamento ma negli ultimi giorni avverto ogni tanto un po' di fastidio.
Anche se non so se questo fastidio è dato dal fatto che ultimamente la sto attenzionando molto visto che mi sono molto preoccupata.
Su internet ho trovato delle informazioni che sembrano essere compatibili con una marisca anale, per forma e descrizione.
Non sono sicura e inoltre sono anche molto preoccupata, essendo un tema anche molto imbarazzante, vorrei sapere se fosse necessario recarmi da un medico oppure non dovrei preoccuparmi.
Vorrei inoltre aggiungere che soffro da sempre di colon irritabile e quindi ho alternanze di periodi di stitichezza con periodi di diarrea in molti periodi dell'anno.
Un mese fa ho inoltre fatto delle analisi complete del sangue come controllo generale è tutto risultava essere esattamente nella norma.
Inoltre ho avuto quest'estate due episodi di cistiti che ho curato con antibiotici e le ultime analisi delle urine sono risultate negative.
Ho anche fatto una visita ginecologica con ecografia interna e Pap test in cui tutto è risultato nella norma.
Spero di avere presto riscontro da voi.
Vi ringrazio in anticipo.
Buona serata.

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, il suo sospetto di marisca con sotto un gavocciolo emorroidario è plausibile, ma una diagnosi di certezza può averla solo con una visita proctologica.
Non penserei comunque a cose gravi.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio molto Dottore per la risposta. Vorrei aggiungere che la mattina sembra essere molto più piccola e rosea mentre la sera è più grossa e violacea in parte. Nell'attesa di prenotare una visita potrei sapere come vengono trattati di solito questi problemi?
Grazie

[#3]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Se confermata la diagnosi inizialmente con una terapia medica.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza