Utente
Buonasera, sono una ragazza di 27 anni, molto ansiosa e ipocondrica.
Soffro di colite e colon irritabile, da circa 2 mesi ho corretto l'alimentazione aggiungendo frutta e verdura prima non mi piacevano e li eliminavo, ho iniziato a bere molto (1litro e mezzo) rispetto a prima che bevevo poco e niente.

Stasera ho mangiato i muscoli e ho bevuto parecchia acqua.

Dopo circa due ore ho iniziato ad avere la pancia gonfia e mal di stomaco come un pugno e sensazione di pancia piena d'acqua.

Mi stava per venire un attacco di panico dalla paura.

Sono andata in bagno ho sentito stimolo di defecare e mi sono sforzata (che io ricordi non tantissimo) perché erano solide le feci.

Da lì poi ha iniziato a uscire l urina, dopo pochi secondi riusciva, come una fontanella, non potevo alzarmi.

Mi giro guardo il water e vedo sul fondo una chiazza rossa e sopra le feci pulite non sporche.
Io presumo sia sangue ma non so se dall'ano o dalla vagina.

Sulla carta igienica non c'erano tracce, era pulitissima.

Ora però ho bruciore all ano, e male altezza reni lato sinistro e inguine sinistro, sono sdraiata sul letto.

Mi è capitato qualche volta nella defecazione di ritrovarmi un po' di sangue ma mai una chiazza così sul fondo del water, ripeto non so se è causato dal davanti o dietro.

Può essere infiammazione?
Devo preoccuparmi?
È dovuto alla troppa acqua? Sono una ragazza esile di 1. 55.

Mio padre soffre di diverticoli da anni, può essere quello?

Essendo molto ansiosa non quieto fin quando non ho una risposta.

Grazie anticipatamente.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
1) si faccia aiutare da uno psicologo.
2) potrebbe essere patologia emorroidaria, faccia una visita gastroenterologica per conferma.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia