Utente
Gentili dottori, grazie del tempo dedicato.

Prima di tutto a settembre mi rivolgerò al medico di famiglia per richiedere una visita proctologica.


Ho 39 anni ed in pratica avverto un rigonfiamento in sede anale, una pallina, rossastra, e quando presente, provoca dolore, dandomi problemi nel camminare ogni tanto.
Il fenomeno si verifica in genere 3-5 volte al mese e avendo l'abitudine di andare in bagno la mattina, quando questa situazione si verifica, in genere permane al massimo fino a dopo cena, dove poi tutto sembra scomparire, non sento più dolore e la pallina non è presente.
Quando ciò avviene, in attesa della visita di settembre, durante il giorno, utilizzo una pomata presa in farmacia, proctosoll.


Nei giorni invece dove non si verifica questo fenomeno, percepisco come la presenza di qualcosa all'interno del canale, ma priva di dolore, forse solo un pò fastidiosa, alcuni giorni la percepisco, altri invece non avverto nulla.


Gentilmente vorrei chiedere un parere solamente orientativo, riguardo la gravità con cui si presenta su di me questo fenomeno.

Purtroppo mi sento molto preoccupato.


Grazie mille
Fabio

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Probabilmente si verificata una trombosi di un nodulo emorroidario.
Per una terapia è necessaria una conferma del sospetto diagnostico.
Prodotti al cortisone, quando indicati, possono essere applicati per brevi periodi.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente
Gentile dottore la ringrazio molto.

Le chiedo solamente,
per ipotesi da accertare nella visita come giustamente mi indica, nel caso si trattasse proprio di trombosi di un nodulo emorroidario, se mi trovo davanti a qualcosa di complesso e grave e se dovrò convivere con questi dolori per sempre, oppure, il mio caso può rientrare in una casistica gestibile.

Mi perdoni la preoccupazione. Grazie.

Cordialmente,
Fabio

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Problema gestibile!
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com