Visita Medicitalia per info su Dr. Giuseppe D'Oriano, Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza. Trova telefono, indirizzo dove riceve, patologie trattate e curriculum.

Dr. Giuseppe D'Oriano

Chirurgo oncologo, Colonproctologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo d'urgenza

Specialista in:

9.938 Consulti

290 Recensioni

Scheda vista 168.863 volte

0 Articoli
0 Speciali Salute
Indice di attività:
36% attività +36
20% attualità +20
20% socialità +20
Studio Privato Colonproctologico Pelviperineologico

Via N. Fasano, 6 - 80078 Pozzuoli (Napoli) (NA) IT - Mappa

14.119204399999944 40.8274694

Vedi dettagli

P.O.SAN PAOLO

Via Terracina, 219, Napoli 80125 - 80078 Pozzuoli (Napoli) (NA) IT - Mappa

14.182947199999944 40.8271491

Vedi dettagli

Ultime recensioni ricevute

Grazie mille!!

Grazie per la risposta, mi sono accorto solo ora dellla richiesta duplicata.

Chiaro, tempestivo e gentile!

Risposta celere

Ultimi consulti erogati

Feci molli, muco e bruciore
19-09-2021 - Colonproctologia

Visto 52 volte

Dolore post operatorio sfinterotomia
18-09-2021 - Colonproctologia

Visto 187 volte

Trattamento fistola e ascesso perianale?
18-09-2021 - Colonproctologia

Visto 215 volte

Visto 115 volte

Visto 157 volte

Ultimi articoli dal blog

I Chirurghi per la tua salute
13-02-2014 - Chirurgia generale

1 commento ottenuto

Partecipa anche tu! Clicca qui

Visto 5.937 volte

Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia: CORSO DI BASE IN COLONPROCTOLOGIA
28-09-2013 - Colonproctologia

1 commento ottenuto

Partecipa anche tu! Clicca qui

Visto 2.773 volte

Dr.Giuseppe D'Oriano docente Centro di riferimento Scuola Speciale ACOI di Colonproctologia
18-05-2013 - Colonproctologia

Nessun commento

Vuoi essere il primo a commentare questo blog? Clicca qui

Visto 2.907 volte

Notizie Professionali
12-11-2010 - Colonproctologia

Nessun commento

Vuoi essere il primo a commentare questo blog? Clicca qui

Visto 2.444 volte

Glossario medico

Adenoma Del Retto

Tumore benigno del retto che deriva dalla proliferazione di epiteli ghiandolari e che si caratterizza per la presenza di strutture ghiandolari riconoscibili.

Anopessi

Dal gr. pêxis 'fissazione, unione'. Indica nel linguaggio scientifico, l'intervento chirurgico che riporta e fissa un organo nella sua sede naturale. Nell' Anopessia si ottiene il fissaggio del rivestimento anale e del tessuto emorroidario nella sede naturale, evitando l'asportazione delle emorroidi.

Emorroidi Esterne

Le emorroidi vengono distinte in ESTERNE, quelle poste nella zona sottocutanea del margine anale ed INTERNE, quelle poste nel canale anale al di sopra della linea dentata.Spesso le emorroidi esterne vengono confuse con le emorroidi interne prolassate

Fistola

Consiste in un tragitto patologico di forma canalicolare, che mette in comunicazione due strutture o due cavità dell'organismo, o mette in comunicazione queste con la superficie cutanea.

Marisca

E' una plica cutanea ipertrofica del margine anale, un esubero di pelle della regione anale, non dolente, che si forma a seguito di esiti traumatici, prolasso emorroidario o ad una tromboflebite.

Microchirurgia Endoscopica Transanale

Metodica chirurgica che consente, attraverso l’accesso endoscopico al retto, l’asportazione di lesioni sia benigne sia maligne localizzate fino a 20 cm dall’orifizio anale esterno.

Perianale

Che si trova intorno all’orifizio anale. Es:Ascesso perianale, Fistola perianale etc.

Proctologo

Il proctologo è la figura specialistica specifica per le malattie del colon retto ano, che ha origine dalla chirurgia ma con competenze gastroenterologiche,oncologiche, dermatologiche e uroginecologiche sia in fase diagnostica che terapeutica.

Proctoscopia

È una tecnica di indagine che permette la visualizzazione diretta del canale anale e del retto mediante l' introduzione di un Proctoscopio( sonda rigida o flessibile) attraverso l’ano.

Prolassectomia

Termine utilizzato per indicare la resezione del prolasso. Usato prevalentemente per indicare la resezioni di un prolasso rettale interno sia mucoso che a tutto spessore.

Rettoscopia

Proctoscopia o Rettoscopia è una tecnica di indagine che permette la visualizzazione diretta del canale anale e del retto mediante l' introduzione di un Proctoscopio( sonda rigida o flessibile) attraverso l’ano.

Transtar

Suturatrice curva, ricaricabile di nuova concezione per l'esecuzione dell'intervento di STARR. Permette una miglior visibilità e la possibilità di modulare il quantitativo di prolasso da resecare.

UCP

Acronimo di Unità di Colonproctologia. La UCP è una struttura dove operano professionisti impeganati nella diagnosi e trattamento delle patologie del colon-retto-ano.

Informazioni professionali

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1981 presso Università di Napoli. Iscritto all'Ordine dei Medici di Napoli.

Perfezionato in: Colonproctologia Chirurgia generale Chirurgia dell'apparato digerente Chirurgia di urgenza e Pronto Soccorso

Verifica dati su FNOMCeO.it »

Note e interessi

Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia.

Coloproctologo,Pelviperineologo,Prevenzione e cura delle malattie neoplastiche ed infiammatorie colorettoanali.Studio della stipsi,dell'incontinenza fecale e delle alterazioni funzionali ed anatomiche del pavimento pelvico. Chirurgo...

Leggi tutto

oncologo. Reponsabile della Unità operativa di Chirurgia Colorettale e dell'ambulatorio di coloproctologia dell'ospedale S.M.d.P.Incurabili A.S.L.NA1.Pelviperineologo,socio del Pelvic Floor e della SIUCP.

Sito web

Attività su Medicitalia

Il Dr. Giuseppe D'Oriano è specialista di medicitalia.it dal 2006.

È referente scientifico di medicitalia.it per la specializzazione di Colonproctologia.

Elenco specialisti referenti d'area