Informazioni t.fotodinamica

Salve,
A fine settembre ho effettuato la prima terapia di fotodinamica per acne è andata benissimo la settimana successiva avevo una pelle perfetta.
Il dermatologo mi ha consigliato di effettuare un'altra seduta che ho fatto a fine ottobre, solo che questa volta non ho avuto lo stesso effetto anzi la pelle è peggiorata.
Ho medicato la pelle dopo la terapia per 3 gg con il Gentalinbeta, poi al mattino protezione alta, da alternare con Biafin crema e alla sera utilizzo la crema Avene.
Solamente che mi ritrovo dopo un mese con una macchia rosso/marrone a lato della bocca e anche se la idrato non vedo miglioramenti.
Mi è rimasta una macchia? E perchè la pelle è peggiorata rispetto alla prima seduta?Il dermatologo ha detto che è una reazione normale e dovrebbe passare, ma non migliora la situazione.
Attendo un vostro gentile riscontro.
Saluti
[#1]
Dr. Luca Muscardin Dermatologo 43 2
gen eralmente la terapia fotodinamica non da questi problemi per cui bisognerebbe valutare con il medico eventualmente crcare il Dott. Cainelli di Milano esperto di fotodinamica.dermatologo dell'università di bergamo o di MILANO.
MUSCARDIN AUGURI

[#2]
Dr. Dario Fai Dermatologo 13
la terapia fotodinamica non è una terapia di 1 scelta per l' acne, di soloto le prime due sedute vanno fatte a distanza di 15 giorni e poi 1 al mese per un totale di 4 sedute, l'acne deve essere infiammatoria (pustole )di solito non lascia esiti, è efficace nella maggior parte dei casi ma la recidiva puo' essere frequente come per le terapie classiche convenzionali.

Dario Fai

DARIO FAI

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio