Silicone e petrolati nelle creme

Buongiorno,
avrei due domandine per un dermatologo.

Ho 37 anni, fortunatamente non ho particolari problemi di pelle, ma ultimamente acquisto con piu’ frequenza creme antirughe e simili.
Non con poca meraviglia, e disappunto!, mi son resa conto che il silicone viene usato moltissimo, anche in creme costosissime che prometton miracoli, per carita’, provate, sembran buone, ma poi alla fine contengon sempre silicone, che a quanto pare bene alla pelle non fa.
Allora mi chiedevo, che crema usare?
Al momento sembra che anche quelle di base lo contengano o cmq contengano altri ingredienti che bene non fanno (ad esempio quella base della Essex, che contiene anche white petrolatum e paraffinum liquidum).
A questo punto mi chiedo, ci son marche che offron prodotti con ingredienti idratanti/nutrienti e non dannosi, a lungo andare, per la pelle?
O forse si dovrebbe usare solo il burro di karité e olio di mandorle dolci / mosqueta / jojoba?

Ultimamente son molto di moda i cosmetici minerali in polvere.
Vien detto che sian addirittura curativi per la pelle. E’ vero o son anch’essi, a lungo andare, dannosi?

La riangrazio in anticipo :o)

Adriana
[#1]
Dr. Luigi Mocci Dermatologo, Medico estetico 4k 73 11
Salve,
non so quali siano le sue fonti, spero non il bovino tam tam della rete, ma i prodotti col silicone sono presenti in dermatologia e non danno problemi: anzi, sulle cicatrici spesso danno ottimi risultati. Così pure gli altri prodotti che ha citato: sono, in misura variabile, presenti in quasi tutti i parafarmaci sul mercato. Riguardo ai prodotti "naturali" le dico quello che dico ai miei pazienti quando dicono che vogliono prodotti naturali, fuoviati da erte pubblicità per cui naturale = buono. Il veleno del cobra fa male? direi di sì, se iniettato fa morire. Ma non è forse naturale? E l'infiuso di cicuta che uccise il filosofo Socrate? E' ben una pianta, naturalissima, però uccide. Infine, non è che è buono ciò che è naturale, ma è buono ciò che fa bene.

Saluti

Mocci

Luigi Mocci MD

[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dott. Mocci,
La ringrazio per la sua risposta.
In realta’ il tutto e’ nato dall’acquisto di un siero di giovinezza (molto famoso e costosissimo) che ho provato personalmente. All’inizio i risultati sembravan davvero miracolosi, ma dopo due settimane la pelle aveva un aspetto terribile, sciupata e disidratata.
Ho chiesto a dei colleghi (biologi) che leggendo i componenti si son messi a ridere, complimenti!, hai speso 80 E per una crema fatta di puro silicone!
Mi han spiegato che se usata una volta ogni tanto, in occasioni speciali, puo’ anche aver senso, per minimizzare i segni del tempo, ma il silicone usato tutti i giorni non e’ assolutamente idratante o nutriente, anzi, a lungo andare disidrata la pelle, per non parlare dei petrolati, forse anche piu’ pericolosi.
A questo punto mi chiedevo, per idratare e nutrire realmente la pelle, previa corretta alimentazione, cosa si dovrebbe usare? forse solo il burro di karité e olio di mandorle dolci / mosqueta / jojoba?
Grazie in anticipo,
Adriana

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio