Utente 181XXX
Buongiorno! vi scrivo per avere un consiglio. Ho un neo sulla guancia e vorrei toglierlo. Mi sono stati dati pareri contrastanti. In un primo momento mi è stato detto che potevo toglierlo con il laser senza conseguenze di tipo estetico. In seguito mi è stato detto che il neo si può asportare solo chirurgicamente, in quanto se usassi il laser il neo dopo ricrescerebbe. Purtroppo l'asportazione chirurgica del neo comporterà il formarsi di una ciccatrice post operazione. Mi chiedo se non esiste un modo per toglierlo senza che mi rimanga una ciccatrice sul volto. Vi ringrazio per l'attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Carlo Mattozzi

28% attività
0% attualità
12% socialità
CASTELVETRANO (TP)
ROMA (RM)
MARSALA (TP)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Prima di tutto bisogna valutare se è un neo o un'altra neoformazione di natura non melanocitaria. In secondo luogo l'asportazione chirurgica è la metodica più indicata , in quanto consente l'escissione completa della lesione stessa e in più l'esame istologico.
Talvolta è possibile, invece eseguire un'altra motodiche, chiamata shaving, ovvero un taglio tangenziale della neoformazione, consentendo l'escissione della lesione, favorendo un risultato estetico migliore e potendo anche effettuare l'esame istologico. Il problema però riguarda il tipo di neoformazione e nell'ambito delle lesioni neviche anche il tipo di neo che lei ha sul volto e le caratteristiche cliniche e dermatoscopiche della lesione stessa: ad esempio uno shaving potrebbe essere eseguito su un nevo dermico, ma non su uno composto o giunzionale.
Saluti
Dr. Carlo Mattozzi