Utente 192XXX
Buongiorno, sono una ragazza di 26 anni. Da settembre 2010 ho riscontrato una perdita di capelli che pian piano mi ha portato alla situazione attuale in cui si vede proprio la testa. Dopo una serie di accertamenti è emerso che ho il testosterone alto. La ginecologa mi ha prescritto il Diane. Vorrei sapere se i capelli persi ricresceranno.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Francesco Santaniello

24% attività
4% attualità
0% socialità
NOLA (NA)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2003
IL TRATTAMENTO ORMONALE E' SPECIFICO MA PENSO CHE IL QUADRO CLINICO VA INQUADRATO CLINICAMENTE E TERAPEUTICAMENTE COME UNA ALOPECIA ANDROGENETICA PER CUI SOTTO CONTROLLO DERMATOLOGICO VA INIZIATA UNA TERAPIA SISTEMICA CON INTEGRATORI(BIOTINA CHE RIDUCE LA SEBORREA E RINFORZA I CAPELLI) E UNA TERAPIA TOPICA GALENICA(CON MINOXIDIL AL 3% PROGESTERONE ALLO 0,5% CIPROTERONE ACETATO ALLO 0,5% IN SOLUZIONE ALCOLICA E GLICOLE PROPILENICO).
CORDIALI SALUTI
FRANCESCO SANTANIELLO
FRANCESCO SANTANIELLO

[#2] dopo  
Utente 192XXX

La ringrazio tanto per la risposta. Quindi mi consiglia di andare da un dermatologo... Ho solo dei dubbi su questa "alopecia androgenetica" nel senso che fino a settembre i capelli sono sempre stati folti e belli..mai avuto problemi a parte in seguito a dei cicli di chemioterapia fatti anni fa al termine dei quali i capelli mi son ricresciuti. Mi chiedo se come dice lei si tratta di Alopecia Androgenetica da cosa è stata indotta? Ho letto vari articoli a riguardo e alcuni parlano di questa AA come di un qualcosa che avviene nel corso degli anni. Quindi mi chiedo: da cosa la si riconosce? Inoltre vorrei sapere se ho qualche speranza che i capelli persi mi possano ricrescere.
Grazie mille.

[#3] dopo  
Dr. Francesco Santaniello

24% attività
4% attualità
0% socialità
NOLA (NA)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2003
In qualsiasi forma di alopecia(salvo quella cicatriziale)vi e'sempre la possibilita' di un recupero de capelli caduti,mentre per quanto riguarda la diagnosi(sempre da confermare clinicamente con un esame tricologico completo!)si puo' supporre uno sbalzo ormonale(individuato ed ottimamente trattato dal ginecologo)indotto dalle terapie effettuate.
cordiali saluti
FRANCESCO SANTANIELLO

[#4] dopo  
Utente 192XXX

Buongiorno,
la ringrazio per le risposte. Ad oggi sono in questa situazione: son andata dal dermatologo che mi ha prescritto la Bettamousse, ho fatto 2 settimane di trattamento. Ho sentito la ginecologa che mi ha detto di mettere il Minoxidil al 5% e ho iniziato da qualche giorno. Ho iniziato anche a prendere Biotin (1 compressa al giorno). Vorrei sapere dopo quanto tempo dovrebbe arrestarsi la caduta (sono alla seconda confezione di Diane e risultati positivi non se ne vedono). Vorrei inoltre sapere se si può prendere un altro tipo di pillola al posto della Diane (che mi sta dando alcuni problemi tipo doloretti allle gambe, formicolii e da qualche giorno dolori addominali) e magari abbinarla ad un'assunzione di ciproterone acetato (ma con che modalità si puo prendere questa sostanza?).

La ringrazio infinitamente.