Utente 255XXX
buongiorno,
da alcuni giorni ho notato che sotto entrambe le ascelle si sono formati degli strani puntini rossi, raggruppati in un area di 3-4 cm di diametro.
segnalo che faccio piscina 3 volte a settimana e palestra 2 volte.
domani andrò dal medico di base a farmi vedere, intanto sarei grato per un Vs. gentile parere.
Grazie, cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
SANTARCANGELO DI ROMAGNA (RN)
FANO (PU)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2000
Gentile Utente, utile visione diretta da parte dello specialista Dermatologo per una diagnosi precisa, poichè la problematica che espone poò rientrare tra le dermatiti irritative o allergiche da contatto,l'intertrigine,la tricomicosi ascellare,solo per farle alcuni esempi.
Cari saluti
Dr.Alessandro Benini
Dirigente Medico Centro Grandi Ustionati
Osp."M.Bufalini" Cesena

[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Solo la visita Dermatologica potrà chiarire il suo problema inevincibile da tal sede, in virtù delle molteplici situaizoni possibili.

cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#3] dopo  
Utente 255XXX

Gentili Dottori,
sono andato in data odierna dal medico di base a farmi visitare e consigliare uno specialista dermatologo nella mia zona.

Mi ha consigliato di aspettare a fare la visita (che comunque farò sabato per sicurezza)e di prendere intanto il TRAVOCORT CREMA, una volta al giorno x 5 gg.

Gradirei un Vs. parare in merito.

Grazie mille
Cordiali saluti

[#4] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Non concordo con terapie aspecifiche prima della diagnosi specifica che deve essere effettuata solo e soltanto dal Dermatologo: utilizzare presidi cortisonici non solo può non risolvere il problema, ma addirittura controvertire il quadro a chi dovrà leggerlo.

cari saluti

Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#5] dopo  
Utente 255XXX

ok, grazie mille per il consiglio che seguirò.

buona giornata