Utente 731XXX
Salve,
ho da ca. 6-7 anni delle macchioline bianche sulla pelle che si evidenziano con l'abbronzatura. Sono iniziate sulle gambe (stinchi) e via via da 2-3 anni sono comparse sul resto del corpo (schiena, braccia e qualcosa sul petto). Il dermatologo qualche anno fa mi disse che erano macchie che colpiscono le persone anziane e che a me erano venute precocemente (ho 35 anni) e mi disse che non c'era nulla da fare! Il problema è che queste macchie aumentano sempre di più di anno in anno. Di cosa potrebbe trattarsi? Non credo che sia pitiriasi versicolor o qualcosa di simile originata da una micosi perchè di inverno senza abbronzatura non diventano rosee come per la pitiriasi, infatti a pelle bianca(non abbronzata) si mimetizzano del tutto.
Quando si forma una nuova macchiolina bianca prima di solito c'è una piccola lesione tondeggiante che poi crea una piccola crosticina che se ne viene e rimane la parte depigmentata.
Possibile che non c'è una soluzione al mio problema? Grazie mille per il vs. aiuto.

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
suppongo che il collega abbia diagnosticato una forma di leucodermia guttata, e non possiamo certamente da questa sede contraddire la diagnosi in alcun modo.Allo stesso tempo vi sono delle descrizioni nel suo racconto che incuriosiscono e meritano una ulteriore rivalutazione.
Per questo motivo la invito ad un nuovo consulto presso un Dermatologo
Cordialtà
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)

[#2] dopo  
Utente 731XXX

Dottore la ringrazio per la disponibilità.
Ma vorrei capire cosa in particolare del mio racconto incuriosisce?
Ed inoltre se fosse giusta la disagnosi di leucodermia guttata, non ci sarebbe veramente nessun tipo di cura?
Per finire, una visita in questo periodo è consigliata (a pelle abbronzata) o è preferibile aspettare a settembre/ottobre.
Grazie 1000.

[#3] dopo  
Utente 731XXX

C'è qualche dottore che può rispondere alle mie perplessità?
Grazie per la disponibilità.

[#4] dopo  
Utente 731XXX

Buongiorno egr. Dottori,
faccio seguito alla lettera inviatavi un anno fà.

Dopo essermi recato da uno specialista,lo scorso febbraio, mi è stata diagnosticata : IPOMELANOSI GUTTATA IDIOPATICA IN ATOPICO.

Il Dermatologo mi ha consigliato di seguire il seguente trattamento:

- ILADERM in compresse 1 al dì x 6 mesi
- Sapone BIOGENA DERMOLIQUIDO
- Crema idratante XERAMANCE PLUS sulla pelle secca
- CETAFIL UV come protezione dal sole

Dopo circa 6 mesi posso dire di NON aver avuto grandi risultati, nel senso che dove c'erano le macchioline ci sono ancora...forse ho ottenuto un qualche rallentamento...ma non so.

Gentili Dottori sapete dirmi se c'è qualche altra terapia da poter tentare, anche se credo di sapere già la risposta?

Inoltre da una ricerca effettuata su internet sono venuto a conoscenza di una crema cosmetica MELANIDIN della LEDI che sembra possa attutire questa differenza di colorazione tra la pelle sana (abbronzata) e quella che non lo è.

Vi chiedo cortesemente di rispondermi soprattutto per quanto riguarda la possibilità di usare questa MELANIDIN o di qualche altro cosmetico che possa aiutarmi.

Grazie 1000.

Saluti.

[#5] dopo  
Utente 731XXX

C'è qualche "pio" dottore che può gentilmente darmi un consiglio?...per me è importante.

Vi ringrazio molto