Utente cancellato
Salve, ho fatto il tampone faringeo (in una struttura sanitaria privata) perché volevo accertarmi della presenza di infezioni sessualmente trasmissibili (clamydia, gonorrea) e già che mi trovavo fare anche un esame generale. Quando però ho ritirato le analisi ho aperto il foglio e ho trovato solo questo: streptococco beta emolitico gruppo a - negativo. Nient'altro. Alla richiesta di spiegazioni mi è stato detto che avrei dovuto specificare su quali batteri volessi fare il test. È normale? Davvero bisogna specificare ogni singolo batterio ogni volta che si fa il tampone...?

[#1] dopo  
Dr.ssa Sonia Maria Devillanova

28% attività
20% attualità
16% socialità
SELARGIUS (CA)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Quando fanno il tampone faringeo noi specifichiamo per germi comuni, funghi e per situazioni particolari ricerca di Gonococco...ecc. mettiamo una diagnosi e richiediamo l'eventuale antibiogramma.
Cordiali saluti
Dr.ssa Sonia Devillanova

[#2] dopo  
243122

dal 2017
La ringrazio. Io vorrei controllare la presenza di infezioni sessualmente trasmissibili, ma ho anche un muco persistente in gola. Per questo sintomo, quali esami dovrei richiedere?

Inoltre, sulla lingua mi si forma una patina bianca, perciò immagino di dover fare anche il tampone linguale. Anche in questo caso, se devo specificare, quali test devo richiedere?

[#3] dopo  
Dr.ssa Sonia Maria Devillanova

28% attività
20% attualità
16% socialità
SELARGIUS (CA)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Per la clamidia si fa il tampone 3 settimane dopo il presunto contagio...per altre malattie sifilide, gonorrea, HIV epatite ci sono tempi diversi ed esami del sangue che vanno prescritti da un medico. A parte test HIV che può fare in qualsiasi laboratorio...
Cordiali saluti
Dr.ssa Sonia Devillanova