Utente 308XXX
Buongiorno e grazie per l'attenzione. Il figlio di una mia collega di lavoro ha contratto il mollusco contagioso a livello delle braccia. E' ipotizzabile un contagio tra questa collega e la sottoscritta visto che trascorriamo praticamente l'intera giornata in ufficio ? C'è modo di "proteggersi"?

[#1] dopo  
Prof.ssa Elisa Cervadoro

28% attività
0% attualità
12% socialità
PISA (PI)
STENICO (TN)
LIVORNO (LI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile Utente
il mollusco contagioso è dato da un virus che si trasmette per contatto cutaneo diretto o sessuale.
Quindi tra la sua collega ed il figlio è possibile un contagio.
Se la Signora accuserà il contagio e al lavoro tra voi vi è contatto fisico di continuità potrebbe anche verificarsi.
Eventualità a probabilità comunque bassa dati i vari fattori che dovrebbero allinearsi per arrivare al contagio.
Non esiste prevenzione in qiesto caso se non evitare il contatto fisico cute-cute con chi è affetto.
Cordiali saluti
Dr. Elisa Cervadoro
Specialista in Dermatologia e Venereologia
Università Di Pisa

[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

benchè infettiva e trasmissibile, questa patologia, mi sembra un pochino eccessiva l'ansia di contagio.

Altro di sensato non è possibile asserire da questa sede.

cari saluti
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it

[#3] dopo  
Utente 308XXX

Grazissime ad entrambi per la veloce risposta! So che a volte esagero nella "preoccupazione da prevenzione" .....ma la Vostra gentilezza e professionalità nelle risposte è sempre rassicurante.
Grazie