Utente 160XXX
Gentili dottori,
avrei bisogno del vostro aiuto riguardo l'interpretazione di alcune voci degli esami di laboratorio:
Leucociti 5,77 - rif (4.20 - 9.00)
Eritrociti 4.23 - rif (4.20 - 5.40)
Emoglobina 12.9 - rif (12 - 16)
Ematocrito 39 - rif (37-47)
Volume corpuscolare medio 92.2 - rif (80-96)
MCH 30.5 -rif (27-31)
MCHC 33.1 - rif (33-37)
RDW 12.5 - rif (11.5-14.5)
HDW 2.0 -rif (2.2 - 3.2)
Emazie ipocromiche 0.4 - rif (<3.0)
La formula leucocitaria, piastrine ecc sono nella norma, invece ho dei valori un po' alti, ma sempre nella norma:
urea 48 - Rif. (10-50)
Sodio 144 (135- 146)
Cloro 109 (97-110)

ed alla fine la globulina gamma e' 19.7 - rif (11.1 - 18.8)

Vorrei sapere il vostro parere sui risultati di questi esami.

Cordiali saluti

[#1]  
172248

Cancellato nel 2011
Sono risultati normali. LE gamma mosse sono frequenti nei momenti di risveglio dei pollini e, comunque, sembra più una variazione statistica che un valore patologico.

Ad ogni modo, se non si sa cosa si stia cercando e gli esami vengono fatti alla cieca "così per controllare tutto", non servono a molto. Bisogna avere un quesito diagnostico o non vogliono dire nulla.

[#2] dopo  
Utente 160XXX

La ringrazio per la risposta super veloce.
Ho fatto questi esami (sangue + urine) il 27 febbraio, in quanto richiesti dal medico chirurgo prima di effettuare un intervento di metroplastica uterina.
Mi ero semplicemente preocupata alla vista dei due valori fuori norma (HDW e globulina Gamma)e volevo capire se potessero essere legati a qualche disturbo.
Grazie ancora

[#3]  
172248

Cancellato nel 2011
Gent.ma Utente (ma dalla Sua scheda Lei risulterebbe di genere maschile!),

Non si preoccupi, in Italia ci sono moltissime persone (e anche medici purtroppo) che chiedono esami a vanvera. Anche io, dopo avere ripetuto le stesse cose diverse migliaia di volte ogni giorno e tentato costantemente di resistere, soccombo :)

Ad ogni modo, l'RDW e l'HDW sono valori che esprimono la "maturità" delle cellule del sangue, tecnicamente si chiama spostamento sulla curva di maturazione. Se alterate massicciamente possono esprimere, assieme ad altri parametri, uno sforzo del sangue di produrre forme giovani delle cellule stesse. Non sono valori che vengono tenuti d'occhio se non in certe patologie particolari.

Bisogna tenere conto che i valori "giusti" e "sbagliati" non sono tagliati con l'accetta ma si distribuiscono lungo una curva di Gauss: a volte abbiamo delle semplici variazioni statistiche senza significato clinico.

Spero di non essere stato troppo astruso e buon Lunedì :)

[#4] dopo  
Utente 160XXX

La ringrazio tantissimo e...vado a modificare subito la mia scheda (tempo fa aperta da mio marito).
Buona settimana anche a Lei.