Utente 212XXX
Dalle analisi del sangue emerge che il ferro totale e' 98 mcg/dl quindi nella norma essendo nel range compreso tra 37-145. La capacita' ferrolegante latente e' invece 145 mg/dl quindi inferiore alla norma non essendo nel range 228-428. Siccome da 7 mesi ho cambiato alimentazione (niente carne, insaccati, latte ma pesce, legumi, soia, e due uova a settimana) mi chiedevo se quel livello più basso della capacita' ferrolegante potrebbe dipendere da questo. Non vorrei modificare le mie abitudini perche' mi sembra una buona dieta preventiva del cancro, potrei allora assumere ferrograd o sarebbe meglio mangiare un po' di carne?
Ringraziando anticipatamente delle preziose indicazioni porgo cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Secondo il mio parere non deve modificare nulla e non assumere farmaci. Valori nella norma.
Saluti
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!