Utente 208XXX
ho la V di leiden.
Durante la gravidanza alla 21a settimana mi hanno diagnosticato un embolia polmonare. Ho portato a termine la gravidanza a maggio 2010 con 2 iniezioni di eparina al giorno e dopo il parto ho iniziato la terapia con il coumadin che sto tuttora facendo.
A novembre 2011 ho fatto una scintigrafia al polmone e persisteva "un'ipoerfusione sub-segmantaria aspico-dorsale lobo superiore e apicale lobo inferiore polmone sx".
Ora ripeterò l'esame tra qualche tempo per vedere se la situazione è migliorata e se mi sarà possibile smettere la somministrazione di coumadin.
Ora la mia domanda è in relatà molto sciocca: posso prendere l'aereo in questa situazione continuamdo a prendere il coumadin, devo fare una profilassi con l'eparina?

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Se il viaggio aereo dura poco ( due , tre ore ) non vedo particolari problemi; se dura di più il suo medico valuterà se fare o no eparina; ma il discorso di fondo è soltanto a livello precauzionale e non perchè vi sia certezza di trombosi
Un saluto

A. Baraldi