Utente 887XXX
Gentile Dottore,
ho ritirato l'esito delle analisi del sangue e mi sono molto spaventata. Il risultato più preoccupante è il seguente: FERRO 49 ug/dL valori di riferimento 60-140 - TRANSFERRINA 368 mg/dL valori di riferimento 200-360 e FERRITINA 4,6 ng/mL valori di riferimento 11,00-306,8..la mia mente ha iniziato a spaziare verso qualche tumore del sangue..insomma leucemia..Per completezza: LEUCOCITI 6,7 x10^3/uL Valori di riferimento 4,0/10 - ERITROCITI 4,3 x10^6/uL valori di riferimento 3,8/5,8 - EMOGLOBINA 11,8 g/dL Valori di riferimento 11,5-16,00 - EMATOCRITO 36,1 % Valori di riferimento 37-47. Presenza di leucociti nelle urine (+). Altri valori sono ACIDO URICO 6,9 mg/dL valori di riferimento 2,0-6,3. Ringraziando per l'attenzione porgo cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Lasci perdere le leucemie !!!. C'è un po' di anemia . La sideremia bassa porta ad aumento della transferrina che è il ferro di trasporto che viene mobilizzato dagòi organi deposito per essere immesso nel sangue. La ferritina rappresenta il ferro di deposito. Nella donna ha importanza il ciclo mensile che , se abbondante e/o irregolare, può portare a anemizzazione. Ne parli con il suo medico
Un saluto

A. Baraldi