Utente 215XXX
Salve,
Ieri hanno diagnosticato la leucemia a mia suocera, non so di che tipo perché in tutta la confusione per la notizia improvvisa non sono riuscita a recuperare informazioni.
È stato disposto un ricovero di 4 settimane.
Questa settimana le stanno facendo delle tac e delle trasfusioni di sangue e di piastrine, dicono che cercano di rimetterla in forze per affrontare la chemio da lunedì.
Farà due sedute al giorno per 7 giorni... È una brutta notizia? Io non ho mai avuto esperienze simili ma l'idea di due sedute di chemio al giorno per 7 giorni di fila mi fa sembrare la cosa molto grave.. Mi sbaglio? È possibile guarire dalla leucemia?
Chiedo scusa per il fastidio e probabilmente per la sciocca domanda, ma cerco di aggrapparmi ad ogni parola di incoraggiamento perché ho veramente paura.
Ringrazio in anticipo per la gentile attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Bisogna sapere che tipo di leucemia è stata diagnosticata ma il fatto che si possano fare più cicli di chemio è nella norma, nella fase acuta; tenendo sempre conto del tipo di leucemia, c'è da dire che le possibilità terapeutiche sono molte di più di un tempo e si possono ottenere buoni risultati
Un saluto

A. Baraldi