Utente 319XXX
gentile dottore,
sono una ragazza di 20 anni e vorrei iniziare a prendere per la prima volta la pillola anticoncezionale sia per il motivo classico (gravidanza indesiderata) sia per un problema ormonale che mi comporta un lieve acne giovanile. ho fatto la visita dalla ginecologa ed ho eseguito tutte le analisi competenti; sono tutte perfette tranne un solo valore ovvero quello della proteina s libera che è leggermente più bassa (60,7 dovrebbe essere compresa tra 72 - 110 ). avendo in famiglia casi di trombosi, la ginecologa ha preferito chiedere prima un consulto da un ematologo per prescrivere la pillola. vorrei inoltre specificare che prendo già da diversi anni la pasticca per la tiroide (eutirox 50) e vorrei evitare di cominciare a prendere anticoagulanti alla mia età. posso prenderla? devo effettuare altre analisi? mi comporterebbe dei rischi in futuro? la ginecologa mi ha anche detto che nel caso in cui non possa prenderla, potrebbe prescrivermi una "minipillola" senza estrogeni. mi scusi per la lunghezza del messaggio, ma volevo essere chiara su tutto.
la ringrazio anticipatamente. sara

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Sarebbe opportuno fare , visti i casi in famiglia di trombosi, uno screening più completo della coagulazione comprendente anche le eventuali mutazioni , se presenti, nei vari fattori; senta un ematologo che le potrà fare una prescrizione completa
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 319XXX

la ringrazio molto! un saluto