Utente 338XXX
Buongiorno,
in data 7 febbraio 2014 sono stata sottoposta a terapia radiometabolica per carcinoma papillare tiroideo per il quale ho subito una tiroidectomia il 3 luglio scorso.
Il dosaggio somministratomi è stato di 100.
Premetto che ho una lieve insufficienza renale, con creatinemia a 1,86.
Ieri ho fatto il primo emocromo, come consigliatomi dal reparto ed è emeso quanto segue:
Leucociti: 9820 (4800-10800)
Eritrociti: 4630000 (4200000-5400000)
Emoglobina: 14,3 (12-16)
Ematocrito: 42,8 (37-47)
Neutrofili %: 81,8 (40-74)
Linfociti %: 7,7 (19-48)
Monociti%: 6,6 (3,4-9)
Eosinofoli%: 2,2 (0-7)
Basofili%: 0,4 (0-4)
Neutrofili Assoluti: 8033 (1900-8000)
Linfociti assoluti: 756 (900-5200)
Monociti assoluti :648 (160-1000)
Eosinofili assoluti: 216 (0-800)
Basofili assoluti: 39 (0-200)

Nel premetterLe che ha causa dell'insufficienza renala eseguo l'emocromo circa ogni 4 mesi e non è mai risultato alterato e che mi avevano avvertito che la radiometabolica avrebbe potuto alterare l'emocromo, vorrei sapere se i valori dei linfociti sono eccessivamente bassi rispetto al dosaggio di iodio 131 somministratomi, tra quanto mi consiglia di ripetere gli esami del sangue e tra quanto tempo, a suo avviso, rientreranno i valori dei linfociti e dei neutrofili.
Nel ringraziarLa anticipatamente, cordialmente saluto

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
In assoluto il valore non è poi tanto basso; io aspetterei un mesetto e poi ripeterei l'emocromo
Un saluto

A. Baraldi

[#2] dopo  
Utente 338XXX

Buongiorno Dott. Baraldi, questa mattina ho ripetuto le analisi, i linfociti sono risaliti, ma i valori dell'emocromo sono peggiorati rispetto alla volta precedente:
- Globuli Bianchi: 6,87 (5,2-12,4)
- Globuli Rossi: 4,21 (4,2-5,4)
- Emoglobina: 12,9 (12-16)
- Ematocrito: 37,5 (37-47)
- Piastrine: 112 (130-400)
Formula leucocitaria è normale: i linfociti sono rientrati nel range.
Ad un mese dalla radiometabolica (7 febbraio) è normale questo peggioramento. Mi preme segnalare che da circa 12-13 giorni ho il naso che mi sanguina, soprattutto la mattina.
Ritiene opportuno che mi sottoponga a visita ematologica?
La ringrazio per la sua cortesia, distinti saluti

[#3] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Il valore delle piastrine sarebbe opportuno conrollarlo anche con una conta in citrato che bypassa l'eventuale problema di aggregati piastrinici , se presenti; per quanto riguarda i rossi non ha valori cattivi, siamo ai limiti inferiori della norma . Un'eventuale ulteriore eame che farei è anche una conta reticolocitaria per vedere se nella norma o nò. Ne parli con il suo medico
Un saluto

A. Baraldi

[#4] dopo  
Utente 338XXX

La ringrazio, Le farò sapere.

[#5] dopo  
Utente 338XXX

Buongiorno Dott. Belardi,
ieri ho ritirato il referto dell'emocromo fatto venerdì (avevo parlato col mio medico degli esami da Lei suggeritimi, ma mi ha consigliato di attendere l'esito di questi esami), e, a mio avviso, non è male:
Leucociti: 6300
Eritrociti: 4190000
Emoglobina: 13,1
Ematocrito: 38,6
Piastrine: 203000
Tutti gli altri valori sono nella norma.
Tra due settimane dovrò effettuare le analisi per il controllo nefrologico che ho prenotato per il 5 aprile.
La terrò aggiornato.
La ringrazio per la Sua disponibilità, cordialità