Utente 863XXX
Gentili medici, dalle ultime analisi mi risulta la bilirubina totale a 1,56 mg/dL * (v.n.0,30 - 1,00) la diretta 0,71 mg/dL *( 0,00 - 0,30) e la indiretta 0,85 mg/dL ( 0,30 - 1,20) tutti gli altri valori sono nella nor,a a parte nelle urine Eritrociti 10 e Emazie 1 - 5 pcm. Considerate che sono portatore sano di talassemia: globuli rossi 7,07, bianchi 8,97. Aggiungo che negli ultimi dieci anni 9 volte su dieci la bilirubina supera i valori di norma. Questa alterazione della bilirubina è legata alla mia condizione di microcitemico, o cos'altro? Ho 52 anni e sto bene per il resto. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Si, tale lieve aumento della frazione indiretta può essere legata alla sua condizione.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it