Utente 468XXX
Buon giorno, ho 26 anni, ed a maggio 2013 ho scoperto di avere una componente monoclonale in zona gamma di tipo IgG K. È sempre stata abbastanza stabile ( sugli 0,4 g/dl), con proteinuria di Bence Jones assente, e catene leggere K e lambda presenti in quantità non dosabili, inferiori alla sensibilità degli strumenti del metodo.
Ma dalle ultime analisi la componente è salita a 0,5 g/dl, e sebbene la proteinuria di Bence Jones risulti sempre assente, le catene leggere K ora sono quantificabili; 0,10 mg/dl (mentre le lamda sono ancora indosabili per la sensibilità del metodo).
Chiedo cortesemente un parere riguardo al mio caso. Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Michele Cimminiello

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
8% attualità
16% socialità
POTENZA (PZ)
SAN MICHELE DI SERINO (AV)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Situazione molto tranquilla non meritevole di ulteriori approfondimenti, solo controlli nel tempo come sta facendo. Comunque bisogna sempre affidarsi a collega ematologo che la tiene sotto controllo non solo con gli esami ma anche dal punto di vista clinico. La saluto
Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!