Utente 494XXX
Buongiorno,
qualche mese fa mia mamma ha fatto una risonanza encefalo senza mdc e sono risultate delle "numerose piccole aree di iperintensità di segnale FLAIR e T2 a carico della sostanza bianca periventricolare, sottocorticale e delle corone radiate, da riferire a multipli esiti ischemici."
Ha fatto esami vari ( ecodoppler, etc) e non è risultato nulla.
Visto che soffre di anosmia da circa 3 anni ( per questo ha fatto risonanza) avevano ipotizzato si trattasse di lesioni di tipo demienilizzante.
Ha fatto prelievo liquor e hanno riscontrato i seguenti valori:
Esame liquor: proteine tot 32,00 mg/dl , gligorachia 46 mg/dl, cellule 20,00/mcc (eritrociti)
Link: 0.50 normale > 0.70
ief: bande oligoclonali: 3 bande siero, 7 bande liquor, sintesi intratecale positiva.

Le è stato fatto anche l'esame per anticorpi anticardiolipina con i seguenti esiti:
anticorpi anti B2GPI ( IgG 8,5 , IgM 82,4 . v.r. negativo < 20, positivo > 20),

La neurologa le ha fatto rifare questi esami dopo qualche settimana e i valori sono cambiati:
IgG 4,7
IgM 226.6

Cosa vogliono dire questi valori?
é probabile, allora, che non si tratti di problemi neurologici ( mia mamma NON ha alcun sintomo ) ma di problemi vascolari? In particolare di una sindrome antifosfolipidi?

Mia mamma non ha mai avuto aborti ma ha una grande familiarità per ictus e trombosi. Inoltre quando sbatte o cade, anche in modo molto lieve, le si formano dei lividi enormi , quasi esagerati per l'evento avvenuto.

Cosa ne pensa? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Franco

28% attività
16% attualità
16% socialità
PALERMO (PA)
TRAPANI (TP)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2018
Prenota una visita specialistica
gentile utente, gli anticorpi anti cardiolipina (ed in particolare gli IgM) fanno parte dello screening trombofilico e fanno parte dei cosiddetti anticorpi antifosfolipidi. Quando positivi questi devono essere confermati dopo 12 settimane, perché potrebbero essere temporaneamente positivi per altri problemi infiammatori. Ma il dato laboratoristico da solo non basta per avere una sindrome da anticorpi antifosfolipidi, le consiglio quindi di effettuare una visita ematologica per completare lo screening trombofilico insieme alla visita ed alla raccolta anamnestica che solo uno specialista può effettuare.
Spero di essere stato di aiuto.
Un saluto
Dr. Giovanni Franco - Ematologo
www.dottorfrancoematologo.it
www.facebook.com/ematologopalermo

[#2] dopo  
Utente 494XXX

La ringrazio per la Sua risposta!
Quando mia mamma e' stata in day hospital per il prelievo del liquor hanno fatto anche lo screening trombofilico...ma non c era nulla di anomalo. se non questi valori !

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Franco

28% attività
16% attualità
16% socialità
PALERMO (PA)
TRAPANI (TP)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2018
Questi fanno parte dello screening trombofilico, è devono essere confermati a 12 settimane di distanza. Ma bisogna integrare con la storia clinica e con la visita della paziente. Non basta solo il dato di laboratorio, se tutto il resto era nella norma tanto meglio. Ma per parlare di sindrome da anticorpi antifosfolipidi serve la clinica più il laboratorio. Faccia quindi la visita ematologica se confermata la positività a 12 settimane.
Spero di avere chiarito i suoi dubbi.
Un saluto
Dr. Giovanni Franco - Ematologo
www.dottorfrancoematologo.it
www.facebook.com/ematologopalermo

[#4] dopo  
Utente 494XXX

Gli esami effettuati sono questi .
Secondo Lei mancano altri esami importanti da effettuare (inerenti lo screening trombofilico)? Grazie

emocromo, ves, glicemia, bilirubina totale, transaminasi, amilasi, fosfatasi alcalina, creatin - fosfochinasi, esame urine, calcemia, fosforemia, sodiemia, potassiemia,elettroforesi proteica, pt, ptt, fibrinogeno, anticorpi anti nulceo, , c3, c4 ch50, ths, TPO, vit B12, acido folico, ab anti Herpes- Zoster, marker epatite B C, HIV, omocisteina, anticorpi anti B2GPI ( IgG 8,5 , IgM 82,4 . v.r. negativo < 20, positivo > 20), APC resistance, LAC che sono risultati nella norma ad eccezione dei valori tra parentesi.

Esame liquor: proteine tot 32,00 mg/dl , gligorachia 46 mg/dl, cellule 20,00/mcc (eritrociti)
Link: 0.50
ief: bande oligoclonali: 3 bande siero, 7 bande liquor, sintesi intratecale positiva.

[#5] dopo  
Dr. Giovanni Franco

28% attività
16% attualità
16% socialità
PALERMO (PA)
TRAPANI (TP)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2018
Gentile utente non è mia abitudine prescrivere esami online, si potrebbe aggiungere qualche altro esame ma la invito a rivolgersi ad un ematologo per completare lo screening, sul liquor non mi posso esprimere non essendo mia competenza. Un saluto
Dr. Giovanni Franco - Ematologo
www.dottorfrancoematologo.it
www.facebook.com/ematologopalermo

[#6] dopo  
Utente 494XXX

La ringrazio moltissimo!
Le farò sapere ! Grazie ancora e buon lavoro !