Piastrinopenia

Salve mia sorella è affetta da piastrinopenia autoimmune legata alla sindrome di george. . . assume en gocce e entuminentumin per schizofrenia. . eutirox e bisoproRolo. . ha avuto un abbassamento di piastrine senza sintomi trattato con revolade. . ora si sono riabbassate. . . ma non ha lividi sul corpo. . si alzano e si abbassano a giorni alterni. . vogliono ripetere l esame del midollo dopo due mesi. . aveva dato risultati negativi. ma io vorrei capire se può essere un problema legato ad alcune infezioni o è il caso di rifare l esame del midollo.. grazie
[#1]
Dr. Vincenzo Cordiano Ematologo, Medico internista 30 5
La delezione del cromosoma 22q11.2, anche nota come sindrome di Di George causa anche anomalie ematologiche, fra le quali la più frequente è probabilmente la riduzione del numero delle piastrine. A ridurre il numero delle piastrine possono concorrere anche i farmaci assunti. Potrebbe anche trattarsi di una piastrinopenia autoimmune. Probabilmente si tratta di un dato non rilevante dal punto di vista clinico in quanto l'abbassamento delle piastrine sembra essere al sintomatico non essendoci emorragie cutanee (lividi) o di altri organi e tessuti.

Dr. Vincenzo Cordiano
Specialista in Ematologia e Medicina Interna
www.alcmeone.it/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille ...quindi potrebbe essere una particolarità della sua sindrome che va semplicemente monitorata o è il caso di allarmarsi ogni volta che le piastrine si abbassano considerando che gli altri valori sono buoni?stiamo cercando con lo psichiatra di ridurre en e entumin per quanto possa essere possibile..grazie
[#3]
dopo
Utente
Utente
Oggi ha ripetuto le analisi e dopo tre giorni il numero delle piastrine è saliTo da 3000 a 59000..sempre con revolade. ..può accadere che ci sia un aumento così veloce?potrebbe essere una caratteristica della sindrome da tenerè sotto controllo e basta ?perché non ha nessun sibromo. .grazie

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test