Piastrinopenia

Buon pomeriggio.
A seguito delle ultime analisi fatte, 21/09/2021, ho personalmente riscontrato il valore delle piastrine leggermente basso.


PIASTRINE:
Range [ 150-420 ] risultato 135 L[10 /uL

Fin qui nulla di anomalo uno direbbe.
Sono sotto la soglia ma non è una situazione allarmante.
Ok.
Il problema sorge mettendo a paragone le analisi degli ultimi 6 anni partendo dal 2017, quando avevo 313 di piastrine.
Eseguo le analisi ogni 6 mesi, in quanto assumo estrogeni.
Mettendo a confronto tutte queste analisi, c'è stato un calo graduale delle piastrine, 313, 272, 245, 243, 233, 238, 213, 209, 171, 164 fino ad arrivare appunto a quelle di settembre a 135.
Specifico che è l'unico valore che sta altalenando.
Gentili dottori, quali ulteriori accertamenti potrei fare per capire la causa?
Grazie
[#1]
Dr. Michele Cimminiello Ematologo 4,1k 76 5
Trattasi di lievissima piastrinopenia, potrebbe essere correlata a farmaci, o potrebbe essere una variazione di laboratorio. Per tal motivo le consiglio ripetere l'emocromo consigliandole di farlo a caldo (in laboratorio sanno cosa vuol dire).
La saluto

Diventa donatore di MIDOLLO OSSEO:

Chi dona il MIDOLLO dona la VITA !!!

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore per la risposta. Cercherò di rifare l'emocromo a caldo. Domani ho una visita di controllo con un ematologa per capire meglio. Le farò sapere. Grazie ancora di cuore.
[#3]
dopo
Utente
Utente
Dottore mi scusi, ha detto farmaci.
Assumo estradiolo valerato " estrogeni" da 13 anni. Per tanti anni ho assunto il progynova. Pensa che questo farmaco possa influire con le piastrine?

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test