Utente
Salve,
espongo brevemente il mio problema, sono solita evacuare ogni 3--4 giorni da molto tempo.
Tuttavia ho avuto un periodo di stitichezza protratto per 6 giorni consecutivi e dopo aver finalmente evacuato ho notato una colorazione scura a chiazze bianche.
Attualmente assumo ferro in pillole a causa di una lieve anemia, ciò credo spieghi la colorazione scura, tuttavia riguardo le chiazze sono preoccupata siccome non mi è mai capitato prima d'ora, quindi vorrei sapere se c'è da prestare particolare attenzione o allarmarsi.
Riguardo la dieta che seguo ho solo molto recentemente aggiunto frutta e verdura in quantità.

Cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)
CHIERI (TO)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
È possibile che le chiazze bianche che vede nelle feci siano grassi indigeriti o fibre che parimenti vengono eliminate come tali. Non credo vi iano motivi di preoccupazione. Eventualmente nel caso dovesse continuare a notarne la presenza un esame copro logico chiarirà i dubbi.
Dr. Roberto Rossi

[#2] dopo  
Utente
Ok grazie del consiglio..quanto consiglia di aspettare prima di pensare a delle analisi?, oggi si è presentato questo sintomo per la prima volta..

[#3] dopo  
Utente
Salve il problema persiste da sette giorni da chiazze bianche a feci bianche...quindi sto per fare le analisi delle feci.
Ho il problema di essere stitica potrei conservare il giorno prima le feci nel frigo?e poi essere portate all'aboratrio..

[#4]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)
CHIERI (TO)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Si
Dr. Roberto Rossi

[#5] dopo  
Utente
Salve ho fatto le analisi delle feci sui parassiti etcc tutto negativo.
Ancora faccio feci con chiazze bianche cosa consiglia?il dottore ha detto che è solo muco...o parte del cibo non digerito bene

[#6]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)
CHIERI (TO)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Probabile.
Dr. Roberto Rossi