Utente 569XXX
Buonasera.
Da quando mia madre non c'è più vivo da solo con mio fratello maggiore di 5 anni nel beneventano.
Ci cuciniamo da soli. Io premetto che dopo il lutto ho perso molto la brocca e il mio trauma, spiegano gli psicologi lo scateno tutto in fobie che non ho mai avuto.
Sono quindi fobico e oggi un fatto mi sta scatenando paure. Ho cucinato un hamburger di maiale e con una forchetta lo giravo, lo aprivo per farlo cuocere dentro. Una volta finito prima per metterlo nel piatto ho toccato l'hambuger cotto con la forchetta con la quale avevo cotto la carne quindi toccandola anche cruda. Mio fratello mi ha costretto a mangiarlo perchè questo avevamo e ha detto che pian pian cuocendosi la carne si sarebbe cotto, toccando la carne sempre più cotta anche la forchetta che però io mettevo e posavo quindi non è stata nella padella.
Temo problematiche o sbaglio?

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Ma quale problematiche ? Questa è pura fobia


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it