Utente
Buongiorno,

vi scrivo perchè da Dicembre a oggi ho perso circa 3 kg, passando dai 72 ai 69 attuali.

In quarantena (per me durata due mesi abbondanti) ho mangiato regolarmente 4 pasti al giorno, dormito il giusto e fatto attività fisica praticamente pari a zero, non avendo nemmeno grossi spazi dove potermi muovere.

Questo dimagrimento è stato notato da buone parte delle persone che ho incontrato dalla fine della "chiusura", così ho deciso di parlarne con il medico, il quale mi ha detto "è nornale, essendo stato in casa così tanto tempo" (anche se in realtà buona parte delle persone che ho visto dopo mesi è ingrassata, non dimagrita).

Guardandomi allo specchio più che una riduzione della "pancia" mi sembra che mi si siano rimpiccioliti polsi, braccia e spalle, è come se fossi "deperito", più che dimagrito.

Non ho altri sintomi, mai avuto febbre (provata più volte in questi 4 mesi), mai avuto mal di pancia, mai avuto pressione diversa dal solito.

L'unica cosa che ho notato è che - pur andando in bagno regolamente una volta al giorno - le feci hanno dei puntini beige e sono miste ad alimenti (verdura tipo rucola o zucchine, fatte in piccole parti).

Ho fatto un analisi del sangue a Novembre e tutti i valori erano nella norma, base, fegato e tiroide.

Secondo voi mi sto preoccupando per niente o c'è uno specialista che posso interpellare?

Grazie

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Probabilmente perdita del troviamo muscolare da inattività.
Provi a riprendere attività fisica.
Se non riaumenta il peso allora sarà il caso di indagare.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Consideri che io sono anni che non faccio attività fisica... Ho un lavoro abbastanza attivo e cammino parecchio durante la giornata, però non alzo pesi o comunque non "sollecito" molto la parte superiore del corpo.
Ho dimenticato di aggiungere che - sarà la testa - ho spesso appetito, specialmente nel pomeriggio (orario merenda).

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Quindi non ha camminato parecchio......
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente
Non a Marzo e Aprile, in questo mese di Maggio invece ho ripreso la vita "solita" (non faccio molto oltre il lavoro, non frequento bar o parchi) ma il peso non varia.
E' normale invece avere dei residui nelle feci? I "puntini" che vedo penso siano dovuti alla frutta secca che mangio stabilmente nel pomeriggio.

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Trovare residui alimentari riconoscibili nelle feci è esclusivamente indice di masticazione frettolosa ed incompleta.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente
Si, effettivamente non ho una masticazione particolarmente attenta.
Se dovesse "fermarsi" questa perdita di peso, rimanendo sempre sui 69, conviene comunque indagare o può essere dovuto a, non so, un cambio di metabolismo?
Altra cosa, visto che il medico di base non è molto propenso a fare indagini, a chi posso eventualmente rivolgermi? Un gastroenterologo?

[#7]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Gastroenterologo
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#8] dopo  
Utente
Alla fine ho preso appuntamento da un gastroenterologo, perchè sono sceso sotto i 69, cosa mai capitata in svariati anni: la cosa che mi preoccupa è questa riduzione di spalle e braccia, perchè gambe e soprattutto pancia mi sembrano comunque normali.
Una cosa, che non so se sia normale ma che chiederò anche al dottore: mi capita a volte di avere dei giramenti di testa e un senso di debolezza dopo aver defecato, può essere un "sintomo" o è solo una cosa "psicologica"?

[#9]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Può essere un sintomo.
A volte, se lo sforzo è notevole, può capitare.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#10] dopo  
Utente
Mi perdoni, ma un sintomo di preciso di che cosa?

[#11]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Abbassamento della pressione
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#12] dopo  
Utente
Ah ok, effettivamente non ho mai pensato di misurarla quelle poche volte che mi è successo.
Diciamo però che se mangio o mi rilasso poi torna tutto normale.
Andrò dal gastroenterologo e Le farò sapere cosa mi dice.
Grazie!