Utente
Buongiorno,
Tra pochi giorni dovrò iniziare la terapia per l’eradicazione dell’helicobacter pylori.
Purtroppo ho problemi psicologici a deglutire pastiglie e, nonostante averlo fatto presente al gastroenterologo, mi ha detto che non ho alternative.
Volevo gentilmente chiedervi se è possibile tritare con un tritapastiglie antibiotici e aprire capsule.
Gli effetti del farmaco sono sempre gli stessi o diminuiscono?

Inoltre, la mia difficoltà di deglutire pastiglie (problema che ho sempre avuto, anche se per un periodo riuscivo a prendere piccole pasticche come quelle di ibuprofene), sta nella paura che esse possano andarmi di traverso o che si blocchino in gola: possono capitare evenienze del genere?
Se sì, sono situazioni pericolose?

Spero mi possiate tranquillizzare, devo fare questa cura in tutti i modi perché accuso sintomi di stomaco davvero fastidiosi ed invalidanti.

Vi ringrazio in anticipo.

Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
In genere non si possono triturare ma dipende dal farmaco ed è specificato nel "bugiardino" se si può fare.
La sua è una paura irrazionale: qualsiasi frammento di cibo potrebbe finire nelle vie respiratorie, per fortuna la natura ci ha dotato di apposita protezione.
Cordiali saluti.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la risposta. In effetti devo in tutti i modi abbattere questa barriera psicologica, la cura devo farla assolutamente. Nel bugiardino non vedo indicazioni riguardo alla possibilità di triturare le pastiglie. Volevo sciogliere un altro dubbio: per quanto riguarda Zimox compresse, è possibile almeno dividerle prima di deglutirle? Ho notato che nel mezzo della pastiglia c’è una riga di separazione e presumo che si possa fare, ma per sicurezza chiedo a lei. Grazie.

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Se non c'è scritto non si può fare.
Stessa cosa per la divisione.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia