Utente 456XXX
Gentili dottori,

da una gastroscopia effettuata 2 mesi fa mi è stata riscontrata un'ernia iatale di circa 2,5 cm ma che fino a qualche giorno fa nn mi dava problemi.
ora da una settimana, nonostante sia sotto terapia con 1 pasticca di pantoprazolo da 40 mg al giorno e gaviscon dopo i pasti, ho un fastidioso dolore che parte dal centro dello sterno per espandersi su tutto il torace, non continuo, ma persistente per vario tempo della giornata.
Ora la mia domanda è, può l'ernia iatale causare questo dolore e se si, la terapia per curarla è giusta o devo ritornare dal mio medico specialista per farmi cambiare la cura ??.......
l'ernia iatale quali effetti causa sul nostro fisico ???

grazie della gentile risposta.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
L' ernia iatale di per se è in genere asintomatica. L' eventuale esofagite che puo' essere presente o meno puo' essere responsabile di dolore toracico. E' utile una rivalutazione da parte del suo medico ed eventualmente, a sua giudizio, una modifica di terapia o l' esecuzione di eventuali ulteriori accertamenti.Auguri!
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it