Utente
Salve... ho 36 anni e già un figlio di 4 con spettro autistico avuto da precedenze relazione.
Io e la mia nuova compagna stiamo pensando di avere un bambino/a ma abbiamo timore che possa ricapitare.

Premetto che abbiamo uno stile di vita abbastanza sano, seguiamo in alimentazione corretta e facciamo esercizio fisico regolare. Siamo fumatori.

Le mie domande sono:
Che percentuale di rischio c’e’ che riaccada’?

La mia nuova compagna ha 28 anni, io 36... l’età e la differenza di età tra di noi potrebbe incidere?

Dipende solo dalla genetica del padre e quindi è lo sperma che in qualche modo modifica il dna?

Possiamo stare tranquilli o avendo (io) già avuto un figlio con spettro autistico potrebbe ricapitare?

Esiste qualche test/controllo per capire e/o prevenire e/o verificare che la mia genetica sia ok?

Le probabilità di un figlio autistico sono le stesse di una coppia qualsiasi?


Grazie mille anticipatamente

[#1]  
Dr.ssa Stefania Zampatti

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
16% attualità
12% socialità
GENZANO DI ROMA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2013
Gentile utente,

i quesiti che pone sono molti e purtroppo nessuno di questi puo' essere risolto senza aver prima effettuato una valutazione del bambino. Esistono infatti diverse forme di autismo ed il rischio che la malattia possa ripetersi in fratelli&sorelle di bambini affetti dipende dalla tipologia di malattia e dagli esiti delle analisi effettuate (di laboratorio, cliniche e strumentali). Vi suggerirei quindi una consulenza genetica ove portare il bambino e tutta la documentazione relativa agli accertamenti finora effettuati.

Cordialmente,
Dr.ssa Stefania Zampatti
-
I consulti online forniscono soltanto indicazioni, non sono sostitutivi della consulenza genetica