Utente 186XXX
Salve,
cortesemente avrei bisogno di un consulto per mia madre di 66 anni , in terapia con Micardis 40, Lobivon 2,5, Esapent 1000 per ipertensione arteriosa lieve e ipertrigliceridemia familiare e Dibase 25000 unità 1 flacone al mese.
Devo assumere Cardioaspirina 100 in prevenzione primaria, su indicazione del cardiologo. Ha un prediabete (glucosio a 100) e sindrome metabolica, colesterolo nella norma, ma HDL si è ridotto.

Su corriere della sera - salute, c' era un articolo del Prof. Parati , dove la vitamina B6-B12, calcio, folati e vitamina c, hanno un ruolo protettivo nell' ictus.

Chiedo se:

Può assumere l' integratore Berocca plus che ha queste vitamine (ovviamente su prescirzione e conferma del medico curante) e se va bene per quando tempo deve prenderlo e
la seconda domanda la Cardioaspirina previene l' ictus e per prevenzione è utile che venga assunto da mia madre ?

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Aisa

20% attività
8% attualità
0% socialità
PERUGIA (PG)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2018
Secondo le linee-guida l'efficacia della prevenzione primaria con ASA è molto meno documentata rispetto allo stesso intervento in prevenzione secondaria,in soggetti che abbiano già presentato manifestazioni di patologia cardiovascolare Nel caso specifico,in presenza di una condizione di rischio globale elevato dovuta alla concomitanza di ipertensione arteriosa e sindrome metabolica,per di più in un soggetto relativamente giovane,il farmaco potrebbe essere comunque utilizzato purchè sia associato a tutte le misure igienico-dietetiche necessarie (dieta ipoglicidica ed ipolipidica,con moderato contenuto di sodio,abolizione del fumo,adeguata attività fisica,correzione di un eventuale eccesso ponderale) e non ci siano controindicazioni al suo impiego. Riguardo al supplemento vitaminico,solo per l'acido folico ci sono dimostrazioni di efficacia,peraltro limitate ai casi di alterazione dei livelli ematici di omocisteina,che andrebbero quindi valutati.
Dr. Giovanni Aisa

[#2] dopo  
Utente 186XXX

Gentile dr. Aisa,
La ringrazio per il riscontro, da settembre inizio con 100mg di Cardioaspirina.
Neuraben (vitamina b6-b12) ci sono rischi per la salute ?
Alcuni studi parlano di cancro al polmone e altri che è neuroprotettivo.

Posso assumere queste due vitamine ?

Grazie

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Aisa

20% attività
8% attualità
0% socialità
PERUGIA (PG)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2018
Il Neuraben è indicato particolarmente in caso di patologia a carico del sistema nervoso periferico,oltre che naturalmente in stati di carenzao di aumentato fabbisogno di vitamine del gruppo B;non sono segnalati nè effetti collaterali nè controindiazioni di rilievo. In caso di prevenzione cardiovascolare primaria non ha alcuna indicazione specifica. La relativa innocuità del preparato può consentirne comunque l'assunzione,continuativa o anche a cicli.
Dr. Giovanni Aisa