Utente 203XXX
Buongiorno. Di recente ho dovuto fare diversi controlli e visite mediche,tra questi anche una PET per sospetta vasculite richiesta dalla mia reumatologa .Ho valori che da oltre un anno sono alterati ves 62 proteina C reattiva 2.55 eosinifili 0.08 (questi gli ultimi) Il referto della PET è il seguente:
Area di tenue iperattività in sede endometriale da riferire in prima istanza a flogosi.
Precisando che quella mattina ero mestruata e che 6 mesi fa ho fatto una eco pelvica e il referto è a posto. Avendo 50 anni ho le ovaie che si preparano alla menopausa, prendo la pillola e ho due sorelle con endometriosi, una molto importante da 40 anni ora in menopausa.Cosa fare? devo preoccuparmi? In attesa di una vostra risposta vi saluto e vi auguro buon anno Caterina Callea

[#1] dopo  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Se ha una vasculite e prende la pillola, sospenderei immediatamente la pillola anticoncezionale se è quella che lei assume). Immediatamente.
L'incremento del segnale endometriale è legato al ciclo. Nessun problema. Non è una PET a fare diagnosi di endometrite. E' più la clinica che altro!!
Saluti ed auguri per il nuovo anno.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli