Utente 523XXX
Salve, è da circa un anno che soffro di dolori cervicali e vertigini, ma da settembre si sono aggiunti anche dolori muscolari e debolezza muscolare. Sono stata in pronto soccorso dove mi hanno dimesso facendo tutte le analisi e hanno visto che non c’erano lesioni muscolari. Sono in attesa dei risultati dei raggi al rachide cervicale ma volevo sapere se tutto questo può dipendere da un problema di malocclusione e bruxismo di cui soffro, se anche i dolori muscolari possano essere collegati a questo. Il dolore cervicale si è amplificato tantissimo da quando mi hanno sostituito il bite notturno e da lì è stato un peggioramento sotto tutti i punti di vista.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
".....
volevo sapere se tutto questo può dipendere da un problema di malocclusione e bruxismo di cui soffro, se anche i dolori muscolari possano essere collegati a questo. Il dolore cervicale si è amplificato tantissimo da quando mi hanno sostituito il bite notturno e da lì è stato un peggioramento sotto tutti i punti di vista..."

I sintomi da lei riferiti sono verosimilmente in rapporto a un disordine temporo-mandibolare da rivalutare in sede clinica(leggasi Gnatologo)

Legga gli articoli informativi e veda se si riconosce nei sintomi

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-e-dolore-facciale.html


https://www.medicitalia.it/minforma/odontoiatria-e-odontostomatologia/699-bruxismo-come-riconoscerlo-e-come-affrontarlo.html

Se ha domande chieda pure

Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 523XXX

Grazie mille per la risposta dottore. Ho letto nell’articolo che in caso di malocclusione sarebbe opportuno evitare impianti in ceramica o modifiche in generale, io un anno e mezzo fa ho fatto un’impianto in ceramica per la sostituzione di un dente mancante...questo può aver provocato qualche problema datosi che avevo già un problema di malocclusione secondo lei?

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Difficile dirlo, possibile solo se la corona creava un precontatto dislocante.
In caso di disordine temporo-mandibolare vale la regola di trattare prima(BENE)il problema ristabilendo un corretto rapporto mandibolo-cranico ed occlusale,e poi intervenire,in assenza di sintomi disfunzionali con una finalizzazione ortodontica o protesica.
Ma da quanto riferisce mi sembra che la sua terapia sia da rivedere.Concludo con una sua affermazione che ritengo molto importante.

".....Il dolore cervicale si è amplificato tantissimo da quando mi hanno sostituito il bite notturno e da lì è stato un peggioramento sotto tutti i punti di vista..."


Poi ci spiegherà meglio quale diagnosi le è stata fatta dallo Gnatologo (presumo lo sia) che l'ha in cura e che bite le è stato prescritto.



Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Utente 523XXX

Perché io per un periodo ho utilizzato il bite dr brux e quel bite è morbido quindi riesce ad attutire, il bite che mi ha fatto l’odontoiatra è rigido e l’ho utilizzato per circa 5 mesi ma mi svegliavo con un fortissimo dolore cervicale e con un mal di denti fortissimo che mi ha costretto a utilizzare di nuovo il bite dr brux con il quale mi trovo decisamente meglio. Ho esposto tutto al dottore, compreso il fatto che da quando ho fatto l’impianto e ho cambiato il bite non mi sento affatto bene ma lui esclude che la cause siano quelle eppure già cambiando il bite e usando di nuovo quello della farmacia almeno è sparito il mal di denti quindi a mio avviso qualcosa c’entra. Io ho insistito tanto e lui ha convocato la sua collega gnatologa che mi ha fatto un apparecchio per la malocclusione ma non mi ha detto quando devo usarlo, ho provato anche a usarlo come bite notturno e la cervicalgia era migliorata solo che fa male ai denti perché molto rigido però era perfetto perché impedisce del tutto il digrignamento notturno.

[#5] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
"....il bite che mi ha fatto l’odontoiatra è rigido e l’ho utilizzato per circa 5 mesi ma mi svegliavo con un fortissimo dolore cervicale e con un mal di denti fortissimo che mi ha costretto a utilizzare di nuovo il bite dr brux con il quale mi trovo decisamente meglio. Ho esposto tutto al dottore, compreso il fatto che da quando ho fatto l’impianto e ho cambiato il bite non mi sento affatto bene ma lui esclude che la cause siano quelle eppure già cambiando il bite e usando di nuovo quello della farmacia almeno è sparito il mal di denti quindi a mio avviso qualcosa c’entra. Io ho insistito tanto e lui ha convocato la sua collega gnatologa che mi ha fatto un apparecchio per la malocclusione ma non mi ha detto quando devo usarlo.....


Quale sia la diagnosi iniziale è un mistero(bruxismo,malocclusione?)è certo che il primo bite non rispondesse a dei criteri diagnostici congrui e pertanto non adatto a lei.Poi quale apparecchio per la malocclusione(ve ne sono diversi tipi e sottotipi di malocclusione...non le hanno detto nulla nel merito?)le ha prescritto la Collega?

Mancano dati importanti per poterla aiutare.Forse sentire un'altra campana non sarebbe un errore.



Cordialità
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#6] dopo  
Utente 523XXX

Purtroppo mi hanno solo detto che ho una malocclusione e nient’altro, e soffro anche di bruxismo notturno. Inoltre ho un’ultima domanda mi scusi se la assillo ma sono molto preoccupata, se decidessi di togliere la protesi potrei stare meglio se dipendesse anche da quello?

[#7] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Le posso consigliare solo di effettuare una visita da un esperto Gnatologo per trovare una corretta chiave di lettura della sua situazione che ha molti punti poco chiari.Purtroppo on line mi è impossibile aggiungere altro per esserle d'aiuto.


Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#8] dopo  
Utente 523XXX

Salve dottore. Oggi ho avuto i risultati rx rachide cervicale e sono questi:
Abolizione della fisiologica lordosi cervicale.
Spazi intersomatici sostanzialmente conservati.
Questa rettilineizzazione potrebbe essere dovuta sempre a un problema gnatologico? In settimana ricontatterò la gnatologa e eventualmente anche un fisioterapista

[#9] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Potrebbe,ma potrebbe dipendere anche da esiti traumatici e comunque bisogna vedere per una corretta valutazione clinica.
Buona Serata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia