Utente
Salve dottori, ieri sono stata da uno gnatologo/posturologo che mi ha detto che necessito di un bite per malocclusione di II tipo da portare h24 per 3/6 mesi e una soletta destra con piccolo rialzo per falsa gamba corta.
Dopo questo periodo dovrò modellare i denti in modo che non sarò più costretta ad utilizzare il bite.
Mi ha detto che il costo del bite fisso con relativi controlli settimanali è di 1400 e in quel momento sono rimasta un po’ interdetta perché documentandomi online avevo visto che il prezzo massimo poteva essere 700, ora mi chiedo è possibile che un bite costi così tanto oppure il prezzo è effettivamente esagerato?

[#1]  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
LIVORNO FERRARIS (VC)
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
"documentandomi online avevo visto che il prezzo massimo poteva essere 700"

Purtroppo ormai su internet chiunque può scrivere idiozie senza controllo.

Controlli settimanali per 3 mesi significa 12 visite, del tempo medio di mezz'ora l'una (e sto prudente, considerando il tempo necessario per la sanificazione ambientale).
Il costo MEDIO (e parlo di COSTO) della struttura per quella mezz'ora è di 50 euro
E fa 600 euro solo per il controlli settimanali.
Poi dobbiamo pagare il manufatto
Poi ci sarebbe anche il nostro guadagno...


Scriva il sito dove ha trovato quella informazione sul "prezzo massimo", che SE CORRISPONDE AL VERO li contatto e gliene dico quattro a quei deficienti.

Per inciso, la terapia gnatologica nel mio studio, terapia gnatologica che utilizza un bite per effere effettuata (IL BITE NON E' LA CURA, MA LO STRUMENTO, IL MIO STRUMENTO, PER EFFETTUARE LA CURA) costa mediamente 2.000 euro.
E non sono fra quelli particolarmente cari e, le assicuro, non ci "GUADAGNO", tolte le spese, un granché.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)