Utente 140XXX
buona sera.. non so se mi trovo nel ramo indicato ma in ''ginecologia e ostetricia'' le richieste di consulto sono al momento sospese. ho bisogno di un consulto e non so che altro fare. nel mese di luglio ho riscontato nella parete laterale (destra) della vagina (proprio all'entrata del canale vaginale, non so come spiegarmi) un rigonfiamento.. sembra una piccola membrana rigiratasi su se stessa che pero' non mi causa alcun problema nè dolore, è leggermente gonfio, nemmeno la metà di un dito. vorrei sapere se si tratta di qualche patologia (es. ho sentito parlare della ghiandola deL Bartolini) e nel caso che terapia seguire, o che pomata utilizzare. vi ringrazio anticipatamente per l'attenzione, davvero.
Chiara

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
E' evidente che è indispensabile una visita ginecologica perchè così a distanza non è possibile fare ipotesi, và fatta una visita diretta. Sarà poi il suo ginecologo ad impostare l'idonea terapia. Buon Natale
Un saluto

A. Baraldi