Utente 204XXX
Buongiorno.
Ho un problema con la mia vaccinazione antitetanica, nel senso che tre anni fa mi è stata fatta (credo) la prima dose in ambito lavorativo in quanto faccio parte delle categorie a rischio. Poi, non so per quale motivo, non mi sono stati fatti i richiami. Ho fatto presente la cosa e il medico competente ha prescritto che dovrò rifare l'intero ciclo. Poichè i tempi per far ripartire la procedura sono biblici ed io non ho alcuna intenzione di fare le immunoglobuline se mi dovessi tagliare, ho deciso di rifare l'intero ciclo per i fatti miei. Ma andato all'ufficio igiene della mia zona, questi mi hanno detto che io ho per legge fatto l'antitetanica nei primi miei anni di vita per cui, anche a distanza di 25 anni, mi basta quella dose fatta tre anni fa per coprirmi (a partire dalla data in cui ho fatto la vaccinazione) per 10 anni. Quindi sono coperto e non ne ho bisogno per altri sette anni. A chi devo dare ascolto? Come si fa a vedere se sono effettivamente coperto? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Arduino Baraldi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Il periodo di copertura arriva a 10 anni. Dopo bisogna fare il richiamo
Un saluto

A. Baraldi