Utente 322XXX
Gentilissimi Dottori e tutti
qua per chiedere una informazione su un dubbio che di questi tempi di notizie a carattere medico diramate senza controllo nel mondo "internet"amplificano le mie assilazioni.Vengo al dunque, un anno fa mi reco Nell ospedale della mia citta per trovare una mia amica ricoverata in ortopedia,ma aimè sbaglio padiglione e l ascensore mi fa entrare nel reparto malattie infettive.la mia domanda è :ho rischiato qualcosa hiv hcv??tre mesi dopo mi é venuto dato il forte stress e ansia un mal di gola definito dal otorino reflusso e successivamente taglietti agli angoli delle labbra che passano temporaneamente con l integrazione di vitamina A ed E...intendo toccando l ascensore essendo entrato in tale reparto... Sono quasi tornato al piano terra con il medesimo ascensore...so che forse non è il forum adatto ma una vostra risposta potrà sollevarmi...ringraziandovi porgo cordiali saluti

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Gentile Signore,
non la prenda assolutamente come una offesa, ma come il serio consiglio di un medico.

Lei ha un disturbo ansioso molto grave che va sottoposto alla terapia di uno specialista.
Non perda tempo e curi la sua malattia che è questa, non l'HIV e non l'HCV.

In quanto al quesito la risposta è scontata: non ha corso nessun rischio.

Buona giornata.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 322XXX

Gentilissimo Dottor Vincenzo Caldarola la ringrazio per la preziosa risposta in merito

[#3] dopo  
Utente 322XXX

Grazie ancora davvero Dottore
Pero ogni tanto i taglietti agli angoli delle labbra escono ma seguiro il suo consiglio
Distinti saluti