Utente 328XXX
Buongiorno a tutti .
Sono un po preoccupato riguardo a quello che mi e successo ieri a lavoro.
Durante il mio turno di lavoro come operatore ecologico,in un villaggio turistico, mi sono imbattuto nel peggiore dei miei incubi ,mi sono procurato un graffio di circa 5 mm al dito ,(con relativa perdita di sangue).purtroppo da quanto ero in****to ho buttato via la busta di spazzatura dentro il cassonetto ,e sono andato dal dottore ,che mi ha chiesto che tipo di siringa era ,da quello che mi ricordo, era una siringa lunga almeno 5/6 cm con una etichetta gialla ,dicendomi che molto probabilmente si trattava di un medicinale (il nome non lo ricordo) che viene iniettato sotto cute ,mi ha detto di stare tranquillo ,ma di effettuare gli esami a distanza di 3 /4 mesi.
Grazie

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
da come la descrive sembra una siringa di eparina a basso peso molecolare (Cle***e).

Apra l'infortunio sul lavoro, così sarà guidato gratuitamente nella gestione dell'incidente.

Il rischio per contagio di HIV - HBV - HCV non è nullo ma molto vicino allo zero.

Saluti.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 328XXX

Grazie per la celere risposta

[#3] dopo  
Utente 328XXX

Salve Dottore di nuovo io ,avrei un`altro paio di domande.
In passato nel 2002 sono stato sottoposto ad una terapia con pegintron ,e ribavirin ,sempre per una HCV genotyp 1B, che per mia fortuna si e risolta nel migliore dei modi .L' ultimo test che ho effettuato febbraio 2015 ,mi dava questi valori

T S H 1.61 microUI/ml <*> 0.34 / 5.

HCVAB Positivo(penso siano gli anticorpi)

HCVRNA Quantitativo < 100 UI/ml <*> < 100.( Cosa significa)

Secondo lei dopo quanto tempo dovro effettuare ,un'altro esame (che tipo di esame) per avere l'assoluta tranquillita ,di non essermi di nuovo beccato il virus.
E per quanto riguarda HIV quanto tempo deve passare .

PS da quello che ne capisco io ho contratto anche HABV ,cioe significa che adesso sono immune alla epatite AeB.
Grazie ancora e buon fine settimana

[#4] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
l'ultimo test le confermava che il virus è stato eradicato.
Gli anticorpi persisteranno per tutta la vita.

Per HIV: test HIV 1-2 con ricerca della p24 a 30 gg e a 90 giorni dall'evento (quest'ultimo definitivo).
Per HCV avendo già gli anticorpi, non può fare il test sierologico, perchè risulterebbe ovviamente positivo.

Deve rifare l'HCV RNA qualitativo tra due mesi.

Il TSH è normale.

Cordiali saluti.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#5] dopo  
Utente 328XXX

Grazie ancora

[#6] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Di nulla!
Buona giornata!
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#7] dopo  
Utente 328XXX

Salve Dottore
il 17/08/2015 ho effettuato un primo test all ospedale ,tipo del test ,HIV 1/2 AB con esito negativo ,mi e stato detto pero di ripeterlo tra 4 settimane .
adesso non so se e stato fatto anche il test che ha descritto lei quello del p 24 , quello che so e che stato effettuato non anonimo ma bensi come se volessi donare il sangue ,in questzi casi che tipo di test vengono effettuati .
Grazie ancora

[#8] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
nei centri trasfusionali fanno sempre la p24.
Quindi stia tranquillo.
Arrivederci.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#9] dopo  
Utente 328XXX

Salve Dottore di nuovo io a piú di 4 mesi dall'evento le faccio un riepilogo degli esami da me effettuati ,penso che adesso posso stare tranquillo e non avro bisogno di fare altri esami .
Giorno dell'incidente 15/07/2015

18/08/2015 HIV 1-2 Ab negativo
15/09/2015 HIV 1-2 Ab negativo
23/09/2015 NAT HBV-HCV-HIV negativo
22/10/2015 HIV 1-2Ab negativo
27/11/2015 A.HIV 1-2 Ab negativo
27/11/2015 HCVAB negativo
ANTICORPO ANTI HBs 170,60 <>*< 10 negativo
< 10 positivo ( mi puo spigare che significano quesi valori ANTI HBs).

Poi ho effettuato altri esami e mi risultano questi valori un po alti
Colesterolo totale 226 mg/dL
Azotemia 44 mg/dL
Eritrociti 5,40 10E6/uL

Grazie ancora