Utente 387XXX
Salve dottori,

Sono un ragazzo di 22 anni ho avuto qualche rapporto orale non protetto senza eiaculazioni orali. Premetto che cerco di essere il più attento possibile per questo genere di cose infatti quei pochi ragazzi che ho frequentato mi hanno sempre rassicurato...
Però a distanza di un mese e mezzo mi è comparso un linfonodo sul linguine destro e credo di sentirne uno piccolo sul collo sempre nella parte destra.
Essendo un po ipocondriaco mi sono recato subito dal mio medico che mi ha prescritto una ecografia e degli esami del sangue: emocromo più formula.
l'esito lo riporto qui sotto:

Linfociti (CD45) 1.38 x10^9/L
CD3 (linfociti T totali) 55 % 68-82
CD3+/CD4+(T helper) 32 % 35-55
CD3+/CD8+(linfociti T suppr./citotox) 14 % 20-36
CD3+/HLA-DR+(linf.T attivati) 11 % <5
CD19 (linfociti B) 8 % 7-12
Cd16+/CD56+/CD3- (NK) 33 % 8-22

EMOCROMO (Citometria)

Leucociti 6.2 x10^9/L 4.20-10.00
Eritrociti 5.17 x10^12/L 4.50-6.30
Emoglobina 15.7 g/dL 14.0-18.0
Ematocrito 47.5 % 40.0-54.0
M.C.V.(Vol. corpusc.medio) 91.9 fL 80.0-94.0
M.C.H. (Emogi. corpusc.media) 30.4 pg 27.0-34.0
M.C.H.C (Conc.Hb corpusc. media) 33.1 g/dL 31.0-36.0

Conteggio piastrine 246 10^9/L 140-450

FORMULA LEUCOCITARIA Val.in% V.Rif% Val.x10^9/L V.R.Ass

Granulociti neutrofili 63.2 40-75 3.92 1.7-8.2
Linfociti 22.3 20-45 1.38 0.8-4.0
Monociti 12.7 0-10 0.79 0.0-1.1
Granulociti Eosinofili 1.5 0-6 0.09 0.0-0.7
Granulociti Basofili 0.3 0-1 0.02 0.0-0.1

Questi esami li ho fatti il 23/06/2015.

Il mio medico mi ha detto di stare tranquillo che non c'è nulla... Io da quello che leggo su internet sono estremamente preoccupato...
Ciò che mi spaventa è un contagio da HIV..
Se voi gentilmente mi aiutate un po a capire ve ne sarei enormemente grato.

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Gentile Signore,
lei, come tanti, si ostina a sottovalutare la necessità che ogni rapporto sessuale occasionale, anche con le persone apparentemente più tranquillizzanti e più securizzanti, DEVE ESSERE PROTETTO DAL PROFILATTICO, dall'inizio alla fine.

La fellatio (recettiva?) che ha praticato, volendo invocare la statistica, è a rischio basso ma è un rapporto a rischio per tutte le MST, sifilide compresa.

Mi spiace doverla deludere, e con lei il suo Curante, ma il pannello linfocitario e l'emocromo non sono di nessun aiuto nella evidenziazione di una infezione contratta da HIV! Anche se perfettamente nella norma!
Ha speso soldi (se ha eseguito gli esami privatamente) e li ha fatti spendere al SSN, cioè a noi tutti, per concludere assolutamente nulla.

La condotta canonica è che:
-esegua un HIV 1-2 test di IV generazione in ECLIA (o ELISA) con p24 al giorno 30 dal contatto a rischio (se negativo attendibilità >95%) e poi lo ripeta a 90 gg (se negativo va considerato definitivo).
Queste sono le linee guida dell'OMS adottate ovviamente dall'ISS.

A trenta giorni esegua anche una VDRL e una TPHA per valutare la situazione sierologica per la Lue, che potrà ripetere a 60 gg o a 90 gg.

Tutti gli esami, anche i più raffinati, non servono che come costoso placebo.

In bocca al lupo!
Buona giornata,
V.C.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 387XXX

La ringrazio molto dottore per il suo suggerimento.
L'unica cosa che non ho capito molto bene consiste nella lettura del mio esito riportato sopra.

Non ho capito se lo ritine abbastanza nella norma o è preoccupante.

La ringrazio ancora una volta per la sua gentilezza e disponibilità.

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
i valori del suo Emocromo e del suo pannello linfocitario sono nel range di un soggetto normale.
Le sottolineo tuttavia ancora l'inutilità della tipizzazione linfocitaria al fine di escludere una infezione da HIV.

Per la linfoadenopatia, se il curante è d'accordo, esegua la ricerca in immunoenzimatica di
-Anti VCA IgM+IgG quantitativo
-Anti Toxo IgM+ IgG quantitativo
-Anti CMV IgM+IgG quantitativo.
più rationali e meno costosi.

Cosa deve fare per l'HIV l'ho spiegato nella replica #1

Se vuole mi faccia pure sapere.
Buona giornata!
V.C.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#4] dopo  
Utente 387XXX

La ringrazio infinitamente Dottore.

Le auguro una Buona Giornata anche a lei.

[#5] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Di nulla.
Arrivederci.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.