Utente 427XXX
Salve Dottore! Volevo dirle che la mia fidanzata ha acquistato un cane (cucciolo di due mesi). Lei mi ha detto che lo sta vaccinando, sverminando etc. etc.
Io ho solo paura di prendere qualche malattia tipo toxoplasmosi, dermatiti etc. etc. Nello specifico se lei quando pulisce le feci del cane o le urine si dimentica di lavarsi le mani e poi quando io e lei siamo in intimità mi tocca io rischio di contrarre qualche malattia???. Mi dice quali sono i provvedimenti da adottare per non rischiare di contrarre malattie tipo toxoplasmosi,dermatiti ect.etc. In attesa di una cortese risposta, le porgo i miei migliori e distinti saluti.

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Salve,
il cane a differenza del "gatto di casa" viene portato a spasso al guinzaglio, come è giusto che sia.
Non sono tanto le parassitosi, nè le malattie virali specifiche contro cui il cucciolo sta facendo i vaccini, che devono preoccupare, quanto il fatto che camminando per strada l'amico peloso può diventare vettore inconsapevole di malattie trasmissibili all'uomo.
D'altra parte lei ha un sistema immunitario ed è bene che lo tenga allenato.
I comportamenti da evitare sono quelli "poco razionali", come farsi leccare sulla bocca o sulla faccia dal cane, farlo dormire sul proprio letto e quant'altro configuri un reale richio, compreso il non lavarsi le mani dopo aver giocato con il cane o rimosso feci, urine o vomito.
In realtà chi ama un cane a tutto questo non ci pensa e forse vive meglio ed elabora più anticorpi.
Stia pure tranquillo che il cane si accorgerà che con lei non c'è feeling e sarà lui ad ignorare lei e non il contrario.
Poi però veda di fare in modo di non dover blandire assieme al cane anche la sua amata.....

Cordialità,
Dott. Caldarola.


Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 427XXX

La ringrazio molto Dottore per la sua risposta al mio consulto.


Distinti saluti