Utente 434XXX
Buongiorno,
circa 12 anni fa ho scoperto casualmente di avere l'epatite c. Ho fatto la cura con interferone ma senza risultati. Adesso, dopo aver effettuato tutti gli esami richiesti, sono risultata idonea per ricevere la nuova cura. Vorrei sapere se ci sono effetti collaterali e quali sono le aspettative di guarigione. Sono molto preoccupata perchè il mio medico curante mi ha detto che ci sono stati anche casi di decessi in seguito a questa cura.
RingraziandoVi anticipatamente vi porgo i miei più cordiali saluti.

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Cara signora,
i nuovi farmaci contro l'HCV sono meglio, molto meglio tollerati, rispetto alla vecchia associazione Interferone/Ribavirina.
Che pure ha sulla coscienza dei decessi.
In più i nuovi farmaci sono estremamente efficaci e in una altissima percentuale di casi riescono ad avere la meglio anche sui genotipi HCV resistenti alle vecchie terapie.
Non capisco il terrorismo del suo medico.
Forse è bene che studi meglio la farmacologia degli antivirali e si riveda le statistiche della vecchia combinazione già citata.
Se mi fornisce il protocollo specifico che hanno intenzione di somministrarle potrò essere più puntuale.
Cordiali saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 434XXX

Grazie infinite! Mi ha molto tranquillizata! Non conosco ancora il protocollo specifico, ma non appena avrò informazioni in merito sarò felice di ricevere da Lei ulteriori informazioni. Grazie ancora!

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Di nulla!
A presto.
Cordialità,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#4] dopo  
Utente 434XXX

Gentile Dott.Caldalora,
ho finalmente iniziato la terapia. Si tratta del ZEPATIER, una compressa al giorno per 3 mesi. L'ultima volta che ci siamo sentiti mi aveva chiesto quale terapia intendevano somministrare per poter essere più preciso.
La ringrazio infinitamente per la Sua disponibilità.
Cordiali saluti.

[#5] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Cara signora,
sono molto contento che lei mi abbia aggiornato.
Continui ancora a farlo mi farà piacere.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.