Utente 443XXX
Salve Dottori, vorrei porvi due quesiti:
Ho due bimbi di 10 mesi che lunedì devono fare il vaccino per il meningococco b, uno dei due è stato in contatto con una persona affetta da herpes labiale. Nel caso fosse stato contagiato (quindi tra qualche giorno manifestare i sintomi) sarebbe un problema dargli aciclovir dopo poco tempo dal vaccino? I due farmaci potrebbero avere effetti collaterali?
Altra cosa successa poco fa, sempre lo stesso bimbo ha praticamente baciato il muso del cane, premetto che è un cane che vive fuori ed è un Po in ritardo con i vaccini... cosa gli può trasmettere?
Scusate le domande ma sono in ansia soprattutto perché è successo tutto a due giorni dal vaccino...grazie mille

[#1] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Cara signora,
si tranquillizzi e faccia vaccinare suo figlio.
Non è detto che sviluppi una forma Herpetica: in ogni caso se sarà necessario potrà assumere tutte le terapie necessarie anche avendo effettuato il vaccino.
Per esserci stato contagio le vescicole erpetiche devono essere venute a contatto diretto con le mucose del bambino ( per es. un bacio): la trasmissione per via indiretta è molto improbabile.
In quanto al bacio al cane, non è igienico ma i bambini non hanno le nostre sovrastrutture ipocondriache e agiscono d'istinto. Ah, si rimanesse sempre così.
In ogni caso anche qui non ravvedo percicoli di sorta.
Si tranquillizzi e lei per mettersi alla pari, baci suo marito! :-D
Carissimi saluti e buona domenica,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.

[#2] dopo  
Utente 443XXX

Grazie infinite Dottore, soprattutto per la sua pazienza!

[#3] dopo  
44918

Cancellato nel 2018
Di nulla!
Buona domenica!
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola.
Medico - Chirurgo.