dita  
Utente 313XXX
Buongiorno Dottore
Da 3 mesi faccio la cameriera ai piani e da più di un mese ho dolore e blocco alle dita delle mani durante la notte e mattina presto finché con fatica non le faccio muovere. Poi prosegue quando sto ferma a volte pulsa e irradia il dolore verso il braccio, mentre lavoro o prendo il leggero freddo che fa in questo periodo anche se le dita si sono sbloccate. Poco prima di questi dolori il medico del lavoro ha fatto tanti test e stavo bene. Il medico di base mi ha chiesto una radiografia che farò fra un mese ancora e intanto cerco delle risposte se è possibile avere questo problema con il mio lavoro o posso aspettare qualcosa di diverso. La ringrazio

[#1] dopo  
Dr.ssa Lucia Gargiulo

20% attività
0% attualità
12% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2017
Gentile Signora

penso che tre mesi di esposizione lavorativa siano pochi per provocare una malattia professionale, a meno che lei non abbia svolto precedentemente mansioni analoghe.
Per quanto riguarda gli accertamenti da fare per la diagnosi aggiungerei alla radiografia un'ecografia dei polsi e una visita ortopedica.

Cordiali saluti.
Dr.ssa lucia gargiulo