Utente 525XXX
Buongiorno,
Vorrei fare l'hostess di volo. Io ho il morbo di chron, diagnosticatomi nel 2011.
Ho letto diversi testi dove vi è scritto che un assistente di volo deve essere immune da malattie croniche.
Prima di fasciarmi la testa,
Potrei fare questo lavoro visto che ho una malattia cronica?

[#1] dopo  
Dr. Domenico Spinoso

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
SAN DANIELE DEL FRIULI (UD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2018
Gentile utente,
l'idoneità per gli assistenti di volo è il Rapporto Medico Cabin Crew . L'idoneità viene concessa in base ai requisiti stabiliti dall'EASA (European Aviation Safety Agency) dai cosiddetti AeMC (Centro Aeromedico certificato dall’ENAC) o AME (Esaminatore Aeromedico certificato dall’ENAC).
Quello che lei ha letto è vero, i membri dell'equipaggio di cabina devono essere esenti, tra l’altro, da malattie o disabilità attive, latenti, acute e croniche .
È però anche vero che non è corretto generalizzare in quanto la valutazione finale è data dai sanitari in base proprio alle condizioni di stabilità della patologia cronica del singolo soggetto.
(Per esempio, relativamente ai requisiti psicofisici per la certificazione medica dei paracadutisti, è specificato dal regolamento ENAC che i soggetti con diagnosi accertata o storia di malattia infiammatoria cronica dell'intestino possono essere giudicati idonei a condizione che la malattia è stabile e non interferisca con il sicuro esercizio delle attività consentite dalla licenza)
Se quindi la sua patologia è ben controllata e stabilizzata non escluderei a priori l’idoneità.
Cordiali saluti ed in bocca al lupo
Dr. Domenico Spinoso
Medico del Lavoro