Utente 110XXX
Buongiorno.
Vorrei cominciare un ciclo di trattamenti di cavitazione (cosce, addome e glutei) ma sto allattando mio figlio di 6 mesi.
Attualmente le poppate sono 4 al giorno, ma tra meno di un mese diventeranno soltanto 3 (lo sto svezzando).
Esistono controindicazioni a tal proposito?

Inoltre, è vero che questo trattamento può peggiorare un problema di fragilità capillare?

Grazie e saluti.

[#1]  
Dr. Francesco Scarpa

24% attività
0% attualità
0% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
le riporto le controindicazioni al trattamento di cavitazione:
CONTROINDICAZIONI ASSOLUTE:
Gravidanza, allattamento,Gravi disfunzioni epatiche (epatite e cirrosi), gravi disfunzioni renali, protesi. malattie evolutive, pace maker.
Al momento non vi sono evidenze che tale trattamento provochi o peggiori la fragilità dei capillari.
Cordiali saluti
Dr. Francesco Scarpa
www.medicinaesteticalaser.it

[#2] dopo  
Utente 110XXX

La ringrazio molto.
Addirittura si tratta di controindicazioni "ASSOLUTE"!
Pensi che l'azienda che mi ha offerto il pacchetto di trattamenti mi ha garantito che oltre al 3° mese di vita del bimbo, non ci sarebbe stato alcun effetto collaterale per quanto riguarda l'allattamento al seno.
Pur di vendere c'è gente disposta a tutto.
Buon lavoro a lei ed ai suoi colleghi, il vostro servizio è senz'altro molto utile.