Utente 466XXX
Ho 53 anni e a seguito di intervento di quadrantectomia al seno sx e rimozione 2 linfonodi sentinella, ho fatto 26 giorni di radioterapia, dopo l'intervento con gli esercizi forniti su depliant avevo recuperato la funzionalità della spalla e del braccio, a 20 giorni dalla fine della radio a luglio la spalla e il braccio hanno iniziato a darmi problemi: dolia, con il passare dei giorni la difficoltà di movimento aumentava, quindi con un fisioterapista privato in quanto senza svuotamento ascellare completo non è previsto nessun controllo, e nonostante le insistenze col senologo non sono riuscita, insistevo non per avere le cure esenti ma per essere seguita da chi in ambiente ospedaliero presumo tratti di più casi analoghi. Ora la spalla è peggiorata temo perché i movimenti di mobilitazione sono troppo forti così come esercizi con elastici, ieri ho fatto ecografia con referto: si evidenzia un discreto ispessimento della borsa sotto acromion deltoidea. Tendine del muscolo sovraspinato di regolare spessore con modica tendinosi e qualche microcalcificazione intra tendinea, non si evidenziano lesioni delle fibre. Conservato il tendine del muscolo sottospinato. Lieve tendinosi del tendine del muscolo sottoscapolare in assenza di lesioni. Tendine del capolungo del bicipite in sede, ad ecostruttura regolare. Non si evidenziano lesioni muscolari. Non linfonodi patologici ascellari.
Chiedo gentilmente che tipo di cura dovrò fare perché sembra che tecar, onde urto, non facciano per me in quanto muovono le cellule.
Grazie per la cortese risposta. Miriam
.

[#1] dopo  
Dr. Alberto Grasso

28% attività
8% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2017
Gentile Utente ,
la terapia strumentale piu' compatibile con il suo quadro clinico e' la terapia con ultrasuoni sui punti evidenziati dall'ecografia.
In una seconda fase puo' essere utile integrare con idrokinesiterapia .
Ciclo di ultrasuoni ,almeno 10 sedute a frequenza trisettimanale.
Idem per la eventuale idrokinesiterapia.
Saluti
Prof.Alberto Grasso