Utente
Salve avrei bisogno di un aiuto unrgente, sono a casa da giovedi 10 perchè avevo un pò di febbre 38/38.5 molta tosse e raffredore, oggi mercoledi 16 dopo 5 giorni ho ancora un pò di raffredore mal di gola e tosse. Da lunedi prendo il cefodox da 200 ma so gia che questo antibiotico non mi fa mai effetto. La mia terapia da giovedi 10 era oki colazione e cena + sopulmin, se mi veniva la febbre tachipirina. Aiutatemi come faccio a farmi passare questi ultimi sintomi, leggera tosse secca, mal di gola ( il mal di gola e un mal di gola pungente).

[#1]  
Dr. Raffaello Brunori

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Ormai, deve portare a termine la terapia antibiotica sino al quinto giorno dall'inizio della stessa; assuma un antinfiammatorio, mattina e sera, a stomaco pieno, per 5-6 giorni e faccia dei gargarismi con the scuro o coca cola. E' possibile che l'antibiotico non sia quello giusto per l'eradicazione del batterio o che il dosaggio sia basso. Ma è pur vero che si possa anche trattare di una forma virale e, di conseguenza, l'antibiotico è inutile. Un consiglio: aspetti una decina di giorni dall'assunzione dell'ultimo antibiotico e si sottoponga ad un tampone faringeo per la ricerca di germi patogeni. Un cordiale saluto
Dr. Raffaello Brunori